Assisi, Carta della Montagna nel programma elettorale di Proietti

La candidata sindaco ha firmato La Carta della Montagna che diventa ufficialmente parte integrante del suo programma

Assisi, Carta della Montagna nel programma elettorale di Proietti

Assisi, Carta della Montagna nel programma elettorale di Proietti

Atmosfera magica ieri sera all’incontro pubblico a Porziano. La candidata sindaco ha firmato La Carta della Montagna che diventa ufficialmente parte integrante del suo programma elettorale. Un documento di denuncia e di proposta che nell’ottobre del 2015 -Stefania Proietti da semplice cittadina- stilò insieme a ben 9 realtà associative (civili e religiose) per chiedere a gran voce il miglioramento della montagna di Assisi.

Non senza emozione ieri sera, Stefania Proietti, stavolta da candidata sindaco si è impegnata davanti alla sua comunità a realizzare ogni punto del documento. In primo luogo la viabilità attualmente fortemente compromessa, condivisione delle scelte amministrative, implementazione della toponomastica e della cartellonistica, maggior presidio del territorio, recupero degli edifici pubblici abbandonati, miglioramento complessivo del sistema di raccolta dei rifiuti, valorizzazione del Parco del Subasio in sinergia col territorio e con la vita associativa della zona.

≪Con loro≫ dichiara la Proietti ≪ho condiviso tante battaglie ed un percorso civico importante. Questa gente chiede un miglioramento integrale del territorio: ritengo che sia un suo diritto! Da candidata sindaco sottoscrivo questa Carta della Montagna e mi impegno a portare avanti tutti i punti in essa contenuti anche con l’aiuto dei finanziamenti relativi al Piano di Sviluppo Rurale (PSR). Forse quello che è mancato di più in questi anni è stata la volontà di fare e di mantenere le promesse fatte≫.

Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*