Stefania Proietti scrive a Beppe Grillo, non strumentalizzi il nome di Assisi

Siamo alleati di tutti coloro che operano per i più fragili del mondo

Stefania Proietti e Beppe Grillo, non strumentalizzi nome di Assisi
Stefania Proietti scrive a Beppe Grillo, non strumentalizzi nome Assisi
da Stefania Proietti
Egregio @beppegrillo.it
mi permetto di invitarLa alla lettura di una mia riflessione, scritta proprio il 24 aprile, pur senza conoscere le Sue pesanti, e non condivisibili, esternazioni su migranti e ONG.
Mi permetto di invitarLa, nel ruolo che ricopro immeritatamente certo ma per sovrana volontà dei Cittadini, a non strumentalizzare in nessun modo il nome di Assisi e i valori che, per merito esclusivo di San Francesco, la mia Città incarna.
Assisi è alleata di tutti le donne e gli uomini di buona volontà che vivono ed operano per i più fragili del mondo, per il creato e per la pace.
Buon 1 Maggio, festa del Lavoro, che ci rende con-creatori di un mondo migliore, che dobbiamo sforzarci di creare, non certo di sostituire con forme assistenzialistiche che possono far perdere ciò che di più importante il #lavoro ha in sè: la dignitá.
Stefania Proietti
Sindaco di Assisi
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*