Vita dura per parcheggiatori abusivi, mega blitz dei Carabinieri [Foto e video]

Da quanto si sa, ma i dettagli saranno di certo forniti nelle prossime ore, sembra che siano state controllate una ventina di persone, fra queste anche qualche cittadino straniero di origine africana.

Vita dura per parcheggiatori abusivi, mega blitz dei Carabinieri
Maggiore Marco Vetrulli

Vita dura per parcheggiatori abusivi, mega blitz dei Carabinieri

ASSISI – Una ventina di Carabinieri, tra quelli della Compagnia comando di Assisi, la stazione di Santa Maria degli Angeli e i militari della Squadra Operativa di Supporto, hanno effettuato un maxi controllo questa mattina nelle zone più “calde” della città di Santa Maria degli Angeli. Le “Fiamme d’argento“, coordinate dal Comando Provinciale loro comandate della Compagnia di Assisi, maggiore Marco Vetrulli (anche lui sul posto), hanno letteralmente passato al setaccio i parcheggi della basilica Patriarcale, quelli dei principali supermercati con una “puntata” anche davanti e all’interno dell’area della stazione ferroviaria di Assisi.

Da quanto si sa, ma i dettagli saranno di certo forniti nelle prossime ore, sembra che siano state controllate una ventina di persone, fra queste anche qualche cittadino straniero di origine africana.

I luoghi controllati sono il territorio di conquista ed esercizio della professione – chiamiamola così – di parcheggiatore abusivo. Non solo questo, però, l’accattonaggio molesto è diventato un altro dei grandi disagi per la città. Le persone che arrivano alla chiesa, tutt’altro che mal disposte nei confronti dei mendicati, fanno però fatica a sopportare, e c’è da capirli, chi prima chiede soldi e poi si mette al cellulare utilizzando uno smartphone di ultima generazione. Da quanto si sa i controlli non sarebbero terminati.



Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*