Assisiate Arte Storia Letteratura Musica insieme a “Sei di Assisi se”

Ci saranno quindi letture di Pasolini , Dante e Goethe

Assisiate Arte Storia Letteratura Musica insieme a “Sei di Assisi se”

Assisiate Arte Storia Letteratura Musica insieme a “Sei di Assisi se” da Lucio Pallaracci – Con l’arrivo del mese di Settembre, i “Sei di Assisi” in collaborazione con il “Club per l’Unesco di Assisi” hanno messo in cantiere alcuni eventi culturali che si svolgeranno all’interno del Centro Storico della Città . Quest’anno saranno riuniti sotto un unico cartellone – evento di nome “ASSISIATE” ovvero letteralmente “Abitante di Assisi o che riguarda la Città di Assisi” che comprende principalmente 3 serate :

La prima sarà “L’INFINITO LETTERARIO II” un proseguo della precedente omonima serata sempre dedicata ad illustri poeti e scrittori che sono venuti in contatto con Assisi, questa volta provenienti da fuori città. Ci saranno quindi letture di Pasolini , Dante e Goethe , tanto per fare alcuni esempi, distribuiti su un percorso all’interno delle mura urbiche molto più breve di quello compiuto la volta scorsa.

Poi ancora una replica , “CHIARE FRESCHE ET DOLCI ACQUE II” una visita, sempre in notturna , alle fontane ed alle fonti storiche di Assisi con un ingresso esclusivo in  un Palazzo Nobiliare del Centro .

Infine “ASISIUM ROMANA” , un viaggio attraverso le pietre e le costruzioni di epoca romana e gli usi e costumi di questa civiltà . Tutte le serate saranno sviluppate di volta in volta da professori di storia dell’arte , guide turistiche abilitate , archeologi di professione . Figure professionali di alto profilo pronte a farci entrare nei segreti e nell’anima di Assisi.

In alcuni casi ci sarà anche un accompagnamento musicale eseguito da giovani musicisti Assisiati.

Queste manifestazioni vogliono essere anche una dimostrazione di come con un po’ di impegno ed a costo “0”si possano fare delle belle serate , come accaduto in passato, in nome della cultura e del piacere di sorridere e di ritrovarsi insieme . Durante le serate saranno raccolte le consuete offerte libere e non obbligatorie che saranno devolute, in questo caso, ai territori colpiti dal grave dramma del terremoto. I programmi dettagliati saranno disponibili tra pochi giorni.  A risentirci presto !

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*