Cantori di Assisi in concerto a Santa Chiara c’erano Proietti e Leoni

eseguiti i brani più famosi ed amati del repertorio natalizio, tra i quali “AdesteFideles”, “Stille Nacht” e “The Little drummer boy”

Cantori di Assisi in concerto a Santa Chiara c’erano Proietti e Leoni

Cantori di Assisi in concerto a Santa Chiara c’erano Proietti e Leoni

da Agnese Paparelli
ASSISI – Un concerto sempre molto apprezzato da assisani e non solo quello offerto dai Cantori di Assisi nel pomeriggio del 26 dicembre presso la basilica di Santa Chiara di Assisi. Il coro, diretto dal M° Gabriella Rossi,ha allietato il numeroso pubblico presente eseguendo i brani più famosi ed amati del repertorio natalizio, tra i quali “AdesteFideles”, “Stille Nacht” e “The Little drummer boy”. Di notevole importanza è stata l’esecuzione del Magnificat, composto da Padre A. Alemanno, che i Cantori hanno eseguito accompagnati all’organo dal M° Filippo Farinelli.

Il Sindaco di Assisi Stefania Proietti, al termine del concerto, ha voluto ringraziare i Cantori di Assisi per il loro operato, definendoli una fondamentale istituzione della città serafica, e ha voluto porgere i suoi personali auguri.

Il Presidente Roberto Leoni e tutto il coro ringraziano i presenti per la sentita partecipazione al concerto e rinnovano gli auguri di buon anno nuovo a tutti i loro sostenitori e amici.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Certo che un Sindaco come questo ce lo ricorderemo! Aho non ne perde una!!!!! È presente a tutte le manifestazioni, inaugurazioni,concerti,sagre,riunioni,cene,pranzi,colazioni di lavoro e chi più ne ha più ne metta…in confronto i suoi predecessori erano dei dilettanti!!!!! Qualche ora in più dentro il palazzo comunale no???? Visti i mille problemi irrisolti che ci sono? È un consiglio Sindaco…meno esposizione mediatica…meno propaganda e più concretezza….ma non è la prima volta che il suggerimento cade nel vuoto….speriamo che il 2018 porti consigli e maggiore saggezza….buon anno a tutti

  2. Vero…considerate anche le deleghe a cui non ha voluto rinunciare..
    Dovrebbe dotarsi di una controfigura per svolgere il lavoro con maggiore tranquillità

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*