Claudio Rocchi, tenore di Assisi, in concerto al salone Riario di Ostia Antica

Il 5 gennaio 2018 infatti Claudio sarà impegnato a Preci

Claudio Rocchi, tenore di Assisi, in concerto al salone Riario di Ostia Antica
Claudio Rocchi PH - DOMENICO STAMATO

Claudio Rocchi, tenore di Assisi, in concerto al salone Riario di Ostia Antica

da Andrea Checcarelli
Il concerto che si è tenuto presso il Salone Riario di Ostia Antica il 22 dicembre è stato un altro successo per il tenore Claudio Rocchi. Sala gremita ed applausi a scena aperta in occasione del concerto di Natale proposto dal Rotary Club Ostia per la raccolta fondi a favore del progetto assistenziale “Ecologia del grembo“.

Di grande efficacia l’esibizione del maestro d’Orchestra Gianmarco Cavallaro che ha introdotto con garbo ed ironia le canzoni e le arie interpretate con il consueto carisma dal tenore umbro Claudio Rocchi.


Di ogni brano è stata citata la storia, il contesto sociale e l’impronta stilistica voluta dall’autore. Ed il repertorio, tra il classico napoletano e arie di opera lirica, ha fatto crescere l’emozione amplificata anche dalla solennità del luogo, il Salone Riario nell’Episcopio di Sant’Aurea di Ostia Antica.

Sul palco Maestro e Tenore hanno interpretato: “Malia” (di F. P. Tosti), “Santa Lucia”  (di T. Cottrau), “Una furtiva lagrima” (di G. Donizetti), “Tu ca nun chiagne” (di E. De Curtis), “A vucchella” (di F. P. Tosti), “Dicitencello vuie”  (di R. Falvo), “Santa Lucia luntana” (di E. A. Mario), “E lucevan le stelle” (di G. Puccini), “Core ‘ngrato”  (di S. Cardillo) e “Torna a Surriento” (di E. De Curtis).

Particolarmente emozionante anche il ricordo che il Tenore Claudio Rocchi ha fatto del Maestro Luciano Pavarotti, di cui è stato allievo dal 2000 al 2005.

Presenti all’evento anche il presidente del X° Municipio romano, Giuliana Di Pillo e l’assessore ai servizi sociali, Germana Paoletti; a fare gli onori di casa per il Rotary Club Ostia il presidente Pierpaolo Valerio, che sul palco è stato affiancato da Claudia Martucci, presentatrice della serata.

Questa era l’ultima esibizione pubblica per il Tenore Claudio Rocchi, per il quale le vacanze natalizie non saranno assai lunghe.

Il 5 gennaio 2018 infatti Claudio sarà impegnato a Preci, in un concerto lirico insieme alla banda di Umbertide. Questo sarà il preludio ad un grande 2018, in cui possiamo già ufficializzare che il Tenore tornerà ad esibirsi all’estero, in Polonia, il 15 gennaio; sarà impegnato in un concerto lirico assieme al Soprano Katarzyna Zajac-Caban ed il Basso Piotr Vołosz, nella città di Lodz.



Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*