Luci accese nelle vetrine per Natale ad Assisi lo chiede il sindaco e suo vice

Stefania Proietti e Walter Stoppini scrivono ai commercianti

Luci accese nelle vetrine per Natale ad Assisi lo chiede il sindaco e suo vice

Luci accese nelle vetrine per Natale ad Assisi lo chiede il sindaco e suo vice. Stefania Proietti e Walter Stoppini, per Natale ad Assisi, scrivono ai commercianti. Gentile Esercente, stanno per iniziare le festività natalizie nella nostra Città con un ricco cartellone che dall’8 dicembre al 6 gennaio proporrà Assisi come mèta irrinunciabile del Natale in Umbria. Uno sforzo civico collettivo grazie al quale sapremo accogliere nel modo migliore non soltanto turisti italiani ed internazionali ma anche i tanti umbri che vorranno visitare in questi giorni la nostra Assisi.

Proporremo loro i Presepi dalla Terrasanta in piazza del Comune, la Casa di Babbo Natale, i mercatini natalizi, un viaggio sul Trenino di Natale, i Presepi viventi e moltissime altre iniziative sia nel centro storico che nelle frazioni. Filo conduttore delle quali sarà la LUCE: con l’accensione delle luminarie e l’innovativo progetto di videomapping in Piazza del Comune e alla Rocca Maggiore, visibile da ogni parte del nostro territorio, abbiamo dato il via al progetto Assisi in Luce’, grazie al quale, con elaborazioni grafiche proiettate sui monumenti, accompagnate dalla musica, regaleremo ai visitatori una atmosfera unica e un viaggio virtuale fra passato e presente di grande impatto emotivo.

Luci accese nelle vetrine per Natale ad Assisi

A tale proposito siamo a chiederLe un piccolo, grande contributo: quello di lasciare accesa una luce nella Sua vetrina allestita a festa a partire dall’8 dicembre. Un segno di presenza e compartecipazione che ci aiuterà nel realizzare il progetto ambizioso ed importante di vedere viva e attraente la nostra Assisi dando un segno diverso, uno slancio di positività e speranza. La luce è accoglienza e speranza, calore e bellezza riflessa nelle vie di Assisi. Ogni angolo potrà così diventare piacevole mèta di passeggiate serali per cittadini ed umbri che vorranno visitare la nostra città, e che potranno ammirarla, illuminata, in tutta la sua bellezza. 

Siamo certi che questo contribuirà a vivacizzare lo shopping natalizio in Città, invitando a visitare le attività commerciali anche di giorno.

       Con l’occasione ricordiamo che i negozi e tutte le attività commerciali sono liberi di prolungare l’orario di apertura oltre le 20,00. 

RingraziandoLa per la preziosa collaborazione, cogliamo l’occasione per augurare, a Lei e a tutti i Suoi cari, Buon Natale ed ogni gioia per le prossime festività.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Ottima idea….soprattutto se poi la bolletta della luce la paga il sindaco…..facile inventarsi strategie commerciali con i soldi degli altri!!!! Ha ragione il sig. Neri….togliete quelle immagini sparate su edifici storici e sacri.. Assisi non ha bisogno di questi espedienti….ma chi studia certe str……? La soprintendenza alle belle arti dovrebbe proibire certe carnevalate. ….

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*