UniversoAssisi, Eugenio Guarducci fa bilancio di “metà strada”

Assisi ha finalmente il suo primo grande evento culturale e da qui non si torna più indietro

UniversoAssisi, Eugenio Guarducci fa bilancio di "metà strada"

UniversoAssisi, Eugenio Guarducci fa bilancio di “metà strada”

I bilanci a volte è bene farli anche a metà strada. È il caso di Universo Assisi 2017. Le piazze ed i nostri luoghi segreti affamati di cultura, di volti intelligenti, di parole magiche, di suoni, di sorrisi, di gioia.

Assisi ha finalmente il suo primo grande evento culturale e da qui non si torna più indietro.

Era la nostra ambizione. E ci siamo riusciti. Lo abbiamo fatto spendendo le necessarie risorse alle quali si sono unite quelle di illuminati imprenditori. Lo abbiamo fatto coinvolgendo le energie culturali della Città che si sono mescolate ai protagonisti del Festival.

Lo abbiamo fatto motivando tutta la struttura comunale. Il sudore in fronte degli operai del Comune che spostano sedie da un posto all’altro di Assisi mescolato alla luce bella dei loro occhi ed ai loro sorrisi e’ la migliore dimostrazione di quel senso di appartenenza ad una avventura straordinaria che nessuno potrà più permettersi di ostacolare.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*