Istituto Alberghiero Assisi a convegno al Ministero Istruzione e Unesco

 plauso dell'Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative Claudia Maria Travicelli

Istituto Alberghiero Assisi a convegno al Ministero Istruzione e Unesco

Istituto Alberghiero Assisi a convegno al Ministero Istruzione e Unesco ASSISI – L’Istituto alberghiero di Assisi è dal 2004 scuola associata Unesco, un riconoscimento che è stato rinnovato anno, dopo anno a seguito della presentazione di progetti che devono passare il vaglio della commissione nazionale Unesco per l’educazione.

In questi dodici anni , la prestigiosa scuola di Assisi , sulla base degli obiettivi unescani, ha svolto progetti sulla cultura della pace, , sul diritto universale al cibo , sullo sviluppo sostenibile, sull’acqua come bene primario , sulla cultura del riuso contro lo spreco al fine di sensibilizzare i giovani alunni non solo sul piano della cittadinanza attiva, ma anche nella loro veste di futuri professionisti di settori di primaria importanza quali quelli delle ristorazione , dell’accoglienza turistica e di servizi commerciali .
In questi ambiti, infatti, è ormai sempre più chiaro che poter disporre di professionisti che possiedano anche il know-how dell’ecosostenibilità significa avere un valore aggiunto in qualsiasi situazione lavorativa e sociale.

Proprio in questi giorni , il Ministero dell’Istruzione, di concerto con la commissione nazionale Unesco per l’educazione, facente capo al Ministero degli esteri, ha tenuto , a Fiuggi, un convegno dedicato a ventitré scuole italiane individuate per l’implementare (questo il titolo del convegno) “Presentazione delle buone pratiche e valorizzazione delle eccellenze nel sistema educativo.

E’ questa la quinta volta che l’istituto alberghiero di Assisi viene annoverato tra le eccellenze , una nuova soddisfazione per la dirigente scolastica Bianca Maria Tagliaferri.
” La città di Assisi – sottolinea al riguardo – l’Assessore alle politiche scolastiche ed educative Claudia Maria Travicelli – è particolarmente sensibile a queste tematiche, anche in virtù dell’iscrizione del territorio comunale (anno 2000) nella lista del Patrimonio Mondiale, e dell’esistenza in proposito dell’Ufficio Unesco, che da molti anni cura la valorizzazione delle tematiche anche nelle Scuole inerenti scienze, cultura ed educazione.

Il Comune di Assisi è non solo Ente promotore, ma anche partner-sostenitore dell’attività Unesco nelle Scuole. Per l’imminente futuro è nostra intenzione inserire in questa valorizzazione anche il progetto che l’Istituto Alberghiero ha predisposto per quest’anno, che ha come tematica di analisi l’olivo, che, oltre ad avere nel nostro territorio, più che in altre parti, un valore simbolico universale, è tratto dominante del paesaggio e fonte di benessere e simbolo da tutti ritenuto elemento primario nella dieta mediterranea “.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*