Progetto ANCI ‘RAEE@Scuola’: gli alunni di Assisi quarti in Italia per quantità di RAEE raccolti

Spencer & Lewis
Spencer & Lewis

Si è conclusa con successo la terza edizione del progetto nazionale RAEE@scuola, il programma di comunicazione e di sensibilizzazione ambientale per insegnare ai bambini delle classi IV e V elementari come smaltire correttamente i RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. L’iniziativa, cui ha preso parte anche il Comune di Assisi, è promossa da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e dal Centro di Coordinamento RAEE (Cdc RAEE), con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e ha coinvolto i ragazzi di 60 comuni su tutto il territorio nazionale.

“Il progetto ha avuto un riscontro che ha superato ogni aspettativa – ha commentato Filippo Bernocchi, delegato ANCI – Quasi 56.000 bambini hanno risposto all’iniziativa, comprendendo da subito l’importanza di conoscere le regole del corretto smaltimento dei rifiuti elettronici. RAEE@Scuola è un’esperienza ormai più che matura, che trasforma i piccoli studenti di oggi in futuri cittadini consapevoli e responsabili, riuscendo ad insegnare soprattutto a noi adulti che la tutela dell’ambiente non è un’utopia, ma frutto di un impegno concreto e quotidiano.” Con la collaborazione delle aziende di gestione del ciclo urbano dei rifiuti, gli alunni sono stati invitati a portare a casa i “piccoli” RAEE che in famiglia non venivano più usati, e a conferirli in appositi contenitori posizionati all’interno delle scuole.

L’attività di micro raccolta si è protratta per tre settimane. Al progetto hanno aderito 390 alunni, i kg di apparecchi elettrici in disuso raccolti in totale sono stati 2.370. Con questi risultati, il Comune di Assisi si è classificato quarto su base nazionale per il quantitativo di RAEE raccolti in assoluto, aggiudicandosi anche il terzo gradino del podio italiano per quantitativo raccolto in proporzione al numero di alunni.

Gli istituti che si sono aggiudicati le risme di carta messe in palio per le scuole che hanno raccolto il maggior quantitativo di RAEE sono stati: al primo posto la scuola Primaria Rivotorto, dell’Istituto Comprensivo Assisi 1 (60 risme di carta) mentre il secondo e terzo posto vanno all’Istituto Comprensivo Assisi 2, con le scuole Francesco Frondini (30 risme) e Patrono D’Italia (20 risme di carta). Il 27 maggio, giorno della conferenza stampa nazionale che si è tenuta a Roma, presso la sede dell’ANCI, sono stati resi noti alla stampa nazionale i risultati definitivi della raccolta (38.712,70 Kg di RAEE raccolti in totale in tutta Italia). Testimonial d’eccezione della campagna è stato uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amato da grandi e bambini: BAZ, il comico della trasmissione Colorado, che ha dato il suo contributo alla campagna di sensibilizzazione ambientale.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*