Le opere del pittore Luciano Busti parlano del mondo attraverso lo spirito

E’ una produzione che risente dell’influenza della Pop Art

Le opere del pittore Luciano Busti parlano del mondo attraverso lo spirito
LUCIANO BUSTI

Le opere del pittore Luciano Busti parlano del mondo attraverso lo spirito

da Lorenzo Capezzali
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Apre ad una nuova produzione socio-artistica in S.M.Angeli, Via Patrono d’Italia, Luciano Busti, noto pittore di personali opere, una collezione di quadri, sculture, ceramiche esposte nello studio angelano rivolti a collezionisti, turisti e residenti. Le opere parlano del mondo attraverso riflessioni e spunti che provengono dallo spirituale e dalla società attraverso il filtro di occhi attenti e convincenti del professionista Busti.

“E’ una produzione che risente dell’influenza della Pop Art – osserva Luciano Busti – nell’indicare  i prodotti, i colori e i temi presenti nel lavoro professionale di lungo corso e di origine psicologica. Da qui l’analisi che ci collega al surrealismo storico dove sogno e realtà convivono. La matrice poetica e lirica si rifa’ al movimento  surrealista nei contenuti e nella composizione grafica e cromatica”.

Di lui hanno parlato il critico Mimmo Coletti e numerosi intellettuali regionali del mondo dell’arte. Testimonianti sono alcune sue tele come l’Ambiguità e il Mondo nel circo. Mostre di riguardo sono state quelle di Palazzo dei Priori a Perugia, del festival dei Due Mondi  di Spoleto, della galleria “Santa Croce” di Firenze, della Rocca Paolina di Perugia e gallerie di Assisi. Lo studio di Luciano Busti merita di essere annoverato tra gli autori  di Santa Maria degli Angeli dove ogni anno arrivano tanti turisti senza perdere  di vista i cittadini locali nel cogliere l’opportunità di un lavoro innovativo e cognitivo dell’angelano Luciano Busti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*