Mostra sulle guerre mondiali a Capodacqua di Assisi

A Capodacqua di Assisi, all’interno dell’annuale festa della ciliegia “Ciliegiando” nel periodo dal 12 al 21 giugno 2015, il settore Eventi e promozione della Pro Loco ha predisposto la rassegna storica “CENT’ANNI DALLA PRIMA, SETTANTA DALLA SECONDA GUERRA MONDIALE”.
La rassegna curata dai consiglieri Carlo Settimi e Giuliano Tili è costituita da importanti documenti storici e da una raccolta fotografica e in ricordo dei tragici eventi accaduti durante i periodi bellici.

La mostra si compone di una sezione dedicata alla prima guerra 1915-18 con ampi pannelli fotografici di Assisi e di combattenti di Capodacqua. Impreziosiscono la rassegna una nutrita serie di cartoline postali che raccontano la corrispondenza tra i militari e le famiglie.
La seconda sezione espone il periodo bellico dal 1940-45, che in foto espone fatti e particolari della vita di interi paesi, ivi compresa la loro distruzione, della pianura padana nella provincia di Ferrara e nel delta del fiume Po.
A completare la rassegna è l’elenco dei caduti in guerra del Comune di Assisi tratto dal libro di Arnaldo Fotini I Nostri Morti. I testi introduttivi sono redatti da Federico Masciolini.

Lo scopo fondamentale di questa rassegna è quello di ricordare i combattenti, le loro famiglie per le atrocità subite durante la guerra, l’elevato numero di vittime in battaglia, ma anche fra i civili. Il messaggio deve essere recepito con forza dai giovani, affinché gli errori del passato non si ripetano in futuro.
La disperazione, la paura, la miseria, la perdita di familiari, la distruzione delle case, sono le senzazioni trasmesse attraverso le immagini ed i documenti.

Gli organizzatori della rassegna ringraziano il fotografo Donato Grechi di Ferrara, il Circolo Filatelico Numismatico di Assisi nella persona di Mauro Elisei, e la Pro Loco di Viole di Assisi per il materiale gentilmente fornito.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*