Assisi, il Cortile di Francesco non si ferma, a ottobre un altro incontro

L’esclusiva mostra su Christo continuerà fino al 7 gennaio

Seminario, progetto di pacificazione dell'Area Coreana

Assisi, il Cortile di Francesco non si ferma, a ottobre un altro incontro

ASSISI -Il cortile di Francesco non si ferma. Appena concluso nella sua fase centrale, ma che avrà una prosecuzione nel mese di ottobre a garantire una continuità nel tempo, propone un ulteriore momento con il pubblico. Nella piazza inferiore di San Francesco d’Assisi, dove è allestita la mostra fotografica “Razza Umana” di Oliviero Toscani, si terrà un incontro domenica 24 settembre alle 16.30, per parlare delle caratteristiche della mostra, della sua istallazione sia in Piazza San Francesco, sia in piazza Santa Chiara e del significato relativamente al titolo del Cortile: il cammino.

Ne parleranno padre Enzo Fortunato, direttore sala stampa del Sacro Convento di Assisi, Paolo Nardon, dell’Accademia di belle arti di Perugia, Paolo Ansideri ed Enrico Sciamanna di Oicos Riflessioni. Saranno presenti anche rappresentanti dell’Accademia di Belle Arti di Perugia Bernardino di Betto e dell’Università degli Studi di Perugia, che hanno contribuito all’istallazione in entrambe le piazze. Sarà una delle ultime occasioni per poter vedere la mostra in quanto verrà chiusa il 26 settembre.

È in progetto anche un incontro per la mostra “Le opere di Christo fotografate da Wolfgang Volz” installata nel chiostro dei morti e visitabile dal venerdì alla domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. L’esclusiva mostra su Christo continuerà fino al 7 gennaio. È possibile rivedere gli incontri collegandosi al sito www.cortiledifrancesco.it .

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*