Unipegaso

Assisi, Documento Unico di Programmazione, i singoli cittadini devono conoscere

A che punto è la realizzazione del marciapiede di Via Giovanni XXIII finanziato con l'avanzo di Amministrazione 2016?

Assisi, Documento Unico di Programmazione, i singoli cittadini devono conoscere

Assisi, Documento Unico di Programmazione, i singoli cittadini devono conoscere

ASSISI – Entro la fine di luglio 2017 il Consiglio Comunale dovrà approvare il Documento Unico di Programmazione (DUP)  che sostituisce “La Relazione Previsionale e Programmatica”. Abbiamo presentato una Mozione per discutere in Consiglio Comunale le modalità di presentazione di questo documento visto che il Legislatore lascia una certa autonomia ai singoli Enti.

Perché abbiamo presentato questa MOZIONE? Perché riteniamo che sia gli Amministratori, sia i singoli cittadini debbono conoscere lo stato di attuazione dei programmi che l’Amministrazione ha deciso di realizzare. In modo particolare noi vorremmo conoscere lo stato di attuazione di molti interventi pubblici programmati nel Bilancio di Previsionale 2016 che non sono stati cassati da successive scelte dell’attuale maggioranza ma che non vedono ancora la luce, alcune in forma inspiegabile.

Ad esempio:

  • A che punto è la realizzazione del marciapiede di Via Giovanni XXIII finanziato con l’avanzo di Amministrazione 2016?
  • Quando inizieranno i lavori del Parcheggio di Tordandrea?
  • La Rotonda di fronte all’Istituto Serafico quando verrà realizzata?
  • L’intervento di completamento del Percorso Verde lungo il Tescio, finanziato con Fondi Regionali per 400.000 euro quando vedrà la luce?

Potremo continuare; quello che ci interessa sottolineare è che dobbiamo darci degli strumenti operativi per valutare l’operato della Pubblica Amministrazione considerando che, in un momento di crisi economica epocale come quello che stiamo vivendo, la possibilità di realizzare investimenti per alcuni milioni euro, oltre che a risolvere problemi di vecchia data, da anche la possibilità di creare lavoro e questo non è poca cosa.

Antonio Lunghi
Ivano Bocchini
GRUPPO UNITI PER ASSISI

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*