Primi d'Italia

Assisi, Fioroni, l’assessore Pettirossi ha la coda di paglia?

Sicuramente chi scrive non ha paura, sembra invece che l’assessore abbia la coda di paglia!

Assisi, Fioroni, l’assessore Pettirossi ha la coda di paglia?

Assisi, Fioroni, l’assessore Pettirossi ha la coda di paglia?

da Emidio Fioroni (consigliere comunale)
ASSISI – Sorprende la risposta stizzita dell’assessore Pettirossi alla mia informativa sul numero dei “rifugiati” presenti nel nostro territorio il cui unico scopo era quello di rispondere ai tanti cittadini che mi avevano sollevato la questione, dove peraltro non veniva fatto alcun commento, né considerazione. Lui invece chiosa che l’aver paura di 83 persone rappresenterebbe “immaturità politica e discriminazione”. Sicuramente chi scrive non ha paura, sembra invece che l’assessore abbia la coda di paglia!

 

Assisi, i rifugiati accolti sono 83, Bastia non ospita alcun rifugiato

da Emidio Fioroni (consigliere comunale)
ASSISI – Ai cittadini che chiedono spesso quanti rifugiati sono presenti nei centri di accoglienza straordinaria (CAS) del comune di Assisi, la risposta è che alla data del 21 agosto erano 83. I gestori sono la Diocesi di Assisi con 48 persone (24 uomini e 24 donne) assistiti in 9 centri di accoglienza di Assisi e di S. Maria degli Angeli. Altri 35 uomini sono in forza alla Arcisolidarietà Ora d’Aria onlus, in un ex albergo a Rivotorto. Trattasi di persone appena arrivate in Italia di cui la Prefettura di Perugia non ha controllato ancora la loro posizione, quindi sono in attesa di accertamento se sono profughi, rifugiati, o quanto altro. Una curiosità: il comune di Bastia non ospita alcun rifugiato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*