Assisi, i grandi temi della comunicazione discussi nella culla del francescanesimo

Nell’occasione l’Ucsi lancerà anche il suo nuovo sito internet www.ucsi.it, diretto da Antonello Riccelli.

Fertility Room Assisi, per Ronconi: «Gli albergatori non hanno fatto da soli»

Assisi, i grandi temi della comunicazione discussi nella culla del francescanesimo. Si svolge alla Cittadella di Assisi, quest’anno, la Scuola di Formazione dell’Ucsi, l’Unione Cattolica della Stampa Italiana, intitolata a Giancarlo Zizola. E’ un appuntamento che coinvolge un centinaio di giornalisti che arrivano da tutta Italia e che per tre giorni si confronteranno su alcuni grandi temi della comunicazione. Sabato 8 ottobre alle 18, nella Sala delle Volte, l’inaugurazione della mostra dedicata alla condizione dell’infanzia nel mondo, che sarà visitabile fino al 20 ottobre. Interviene anche il sindaco di Assisi, Stefania Proietti.

Pochi giorni fa a Roma è stato presentato il 13° Rapporto sulla Comunicazione Censis-Ucsi, che descrive i grandi cambiamenti in corso nell’era digitale che stiamo vivendo. Si assiste in particolare al fenomeno di una crescente “disintermediazione”, al “fai-da-te” delle notizie e dei palinsesti. In questo contesto quale compito e quale spazio hanno i giornalisti? E come possono prepararsi i giovani che si affacciano a questa professione?

L’iniziativa che l’Ucsi promuove ad Assisi, in continuità con quelle degli anni scorsi a Fiuggi, cerca di favorire una riflessione e un confronto anche su questi temi, con una spiccata attenzione ai valori e alla dimensione etica della comunicazione pubblica.
Le tre giornate saranno scandite dai verbi “vedere, comprendere, narrare”, che sono in pratica le azioni del buon giornalista e comunicatore, che prima osserva con attenzione, poi cerca di capire e alla fine racconta con efficacia.

Dopo ti Interventi della presidente nazionale dell’Ucsi Vania De Luca e di padre Francesco Occhetta, gesuita, scrittore di “Civiltà Cattolica”, sono previsti, tra gli altri, gli interventi di Renzo Di Renzo (su informazione e pubblicità), di Andrea Melodia (su multimedilalità e crossmedialità), di Federico Badaloni (sull’architettura dell’informazione e la comunicazione in rete). Domenica mattina, sempre alla Cittadella, la tavola rotonda su “Media e ragazzi”, coordinata da Donatella Trotta con Elvira D’Amato, Marco Brusati, Stefano Gorla, e il presidente dell’Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino.

Nell’occasione l’Ucsi lancerà anche il suo nuovo sito internet www.ucsi.it, diretto da Antonello Riccelli.

Sabato alle 18, nella Sala delle Volte, ci sarà l’incontro pubblico con Francesco Zizola (fotogiornalista, vincitore del World Press Photo of the Year 1996) che mostrerà alcuni scatti sulla condizione dell’infanzia nel mondo e parlerà di “Fotogiornalismo ed etica”. Interverrà anche il Sindaco, Stefania Proietti. La mostra, con 15 pannelli, resterà aperta presso la Sala delle Logge fino al 20 ottobre e sarà visitabile gratuitamente.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*