Assisi, i ragazzi della Galeazzo Alessi presentano il video Weareassisi [VIDEO]

Un consiglio comunale fatto dagli studenti, protagonisti del video sindaco e assessore

Assisi, i ragazzi della Galeazzo Alessi presentano il video Weareassisi

da Manuela Marchi (Insegnante)
ASSISI – Alla presenza dell’Assessore Claudia Maria Travicelli e del regista Juan Carlos Gonzales, dei genitori e dei docenti, i ragazzi del CCR hanno illustrato le attività svolte nell’ambito del Progetto in rete “Coloriamo il nostro futuro”. Il minisindaco, Davide Fiorelli, ha ricordato le finalità del Progetto che è ormai giunto al terzo anno e che vede coinvolte 12 regioni italiane, ciascuna con i propri Consigli Comunali Ragazzi. L’obiettivo è quello di sviluppare nelle giovani generazioni la consapevolezza della valorizzazione del patrimonio culturale del proprio territorio e la tutela dell’ambiente sulla base del principio della legalità. Il Progetto prevede il diretto coinvolgimento dei ragazzi che attraverso molteplici iniziative fanno esperienza di cittadinanza attiva e consapevole.

Eleggono dapprima  il Minisindaco e ed i Consiglieri con relativa giunta e poi in un momento di condivisione a livello nazionale eleggono il Minipresidente della Federparchi . Questa fase di svolgimento è avvenuta nel Parco del Gargano, a Peschici, durante i lavori del Convegno annuale che quest’anno aveva come tema “Memoria, turismo, sostenibilità”. Da questa proposta è scaturita l’iniziativa di realizzare il video “Weareassisi”, affinchè si potesse comunicare la vera immagine della città anche in seguito alle vicende legate al terromoto.

I protagonisti del video, il Sindaco, Ing. Stefania Proietti, l’assessore alle politiche scolastiche, dott. Claudia Maria Travicelli, i ragazzi, i genitori, i docenti, hanno simpaticamente mostrato le bellezze uniche di Assisi, dai luoghi storico-archeologici della Memoria all’inconfondibile  ambiente naturale e paesaggistico, per i quali è necessaria una sana e continua tutela  insieme ad una accurata comunicazione e diffusione. Il lavoro del Consiglio Comunale Ragazzi è stato preceduto da un’indagine a campione svolta a scuola tra alunni e genitori sulla situazione attuale riguardante sia le criticità del territorio che l’ampliamento dell’offerta a fini turistici, per incrementare anche  il  turismo scolastico come già sta avvenendo con lo scambio tra le scuole della Rete.

Oltre al video i ragazzi hanno proposto al Convegno anche uno spot  per partecipare al concorso indetto dal Comune di Amorosi (Benevento)  per ricordare una studentessa  morta nel terremoto dell’Aquila.

Anche in questo caso si è parlato di valorizzazione del territorio con il tema dello spot: ”Ti invito da me perché..” L’assessore Travicelli, mostrando grande attenzione per il Progetto, per le molteplicità delle iniziative e per il coinvolgimento dei ragazzi, ha sottolineato il valore  della cittadinanza attiva e ha ricordato quanto sia importante mettersi al servizio degli altri al di là delle diverse posizioni ideologiche e come insieme, facendo squadra, si possa promuovere lo sviluppo del singolo cittadino e dell’intera comunità.

Per  le tante finalità positive di un CCR, l’Amministrazione Comunale nel prossimo Consiglio sarà chiamata a deliberare riguardo alla necessità di un Consiglio Comunale Ragazzi, che porti le proprie istanze al Consiglio Senior, e che rappresenti  tutte le scuole del territorio. Tutti i ragazzi, infatti, hanno espresso la volontà di continuare questo Progetto anche nel prossimo futuro perché si sono sentiti dei veri protagonisti anche nella loro formazione e crescita. Nel ringraziare tutti gli intervenuti il Consiglio Comunale Ragazzi, i docenti unitamente all’assessore, sono grati  al regista, Juan Carlos Gonzales, che giunto ad Assisi dal Venezuela da pochissimo tempo, si è immediatamente mostrato sensibile alle necessità della città mettendo a disposizione la propria professionalità con umiltà, spirito di amicizia e generosità.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*