Assisi, il 20 di ogni mese appuntamento al Santuario della Spogliazione

Monsignor Sorrentino e padre Carlos: “appuntamento di preghiera e formativo perché la città senta questo luogo come proprio”

Inaugurazione Santuario della Spogliazione, arriva un messaggio dalla Terra Santa

Assisi, il 20 di ogni mese appuntamento al Santuario della Spogliazione

ASSISI – A distanza di un mese dall’inaugurazione del Santuario della Spogliazione, chiesa di Santa Maria Maggiore, al via una serie di iniziative che cadranno il 20 di ogni mese a partire da martedì 20 giugno. “Per riproporre la dinamica celebrativa, culturale e formativa che ha caratterizzato la settimana dell’inaugurazione – rende noto il rettore del santuario fra Carlos Acácio Gonçalves Ferreira – abbiamo pensato di proporre una giornata di preghiera e riflessione, coinvolgendo le altre diocesi dell’Umbria”.

Nello specifico per martedì 20 giugno sono previsti le lodi mattutine alle ore 8, la visita guidata alle ore 10, il santo rosario alle ore 18, la santa messa alle ore 18,30 presieduta da monsignor Benedetto Tuzia, vescovo di Orvieto-Todi delegato per la Caritas regionale dell’Umbria, l’incontro alle ore 21 sul tema “La Spogliazione in prospettiva missionaria” con fra Carlo Maria Chistolini, primo parroco cappuccino di Santa Maria Maggiore e missionario in Amazzonia dove i cappuccini da anni operano in favore delle popolazioni locali. “Affinché ai fedeli e ai pellegrini – recita la targa apposta all’ingresso della chiesa – possa giungere più forte il messaggio dell’amore di Cristo e della povertà evangelica”.

“E’ un appuntamento – dichiara il vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino – che abbiamo previsto affinché anche la comunità assisana abbia la possibilità di partecipare alla ‘vita’ del nuovo Santuario sentendolo come proprio”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*