Assisi, riconoscimento a illustre ceramista assisano

È stato premiato per aver prodotto il Santo poverello in chiave moderna

Assisi, riconoscimento a illustre ceramista assisano

Assisi, riconoscimento a illustre ceramista assisano

Il maestro ceramista Enrico Marrani ha ricevuto la menzione speciale nel “Concorso di ceramica artistica internazionale Città di Ascoli Piceno”. Un importante riconoscimento che ha premiato la fama, l’esperienza e l’impegno di un cittadino di Assisi, maestro nell’arte della ceramica.

È stato premiato per aver prodotto, sul tema assegnato “San Francesco e le sue opere”, per gli ottocento anni della visita del Santo nella città marchigiana, il Santo poverello in chiave moderna, interpretato su un coppo originale fuori misura cinquecentesco, con il volto tratto da Cimabue trasformato in chiave futurista. Il manufatto rimarrà esposto fino ad ottobre nel Museo della ceramica di Ascoli.

“Sono soddisfatto per questo premio alla mia carriera – riferisce il maestro Marrani – soprattutto perché Assisi ha potuto dimostrare di saper dare un’offerta artistica anche nella ceramica, in linea con una storica tradizione – Maceo insegna- di cui mi onoro di essere stato amico ed ultimo seguace”.

Assisi

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*