Assisi Runners affronta la Ville Lumière

Saranno trenta, tra podisti ed accompagnatori, i componenti della trasferta transalpina

Assisi Runners affronta la Ville Lumière

da Serena Morosi – Assessore Sport Città di Assisi
La compagine assisiate è pronta a veicolare il nome di Assisi e dell’Umbria con un’uscita internazionale: la 40^ edizione della Maratona di Parigi, una delle gare più famose e con il percorso più bello del mondo, in programma domenica 3 aprile!

Numeri straordinari: 54.000 iscritti, 41.342 finisher nel 2015 (di cui 17.000 provenienti da oltre 150 paesi), 250.000 spettatori.

Saranno trenta, tra podisti ed accompagnatori, i componenti della trasferta transalpina.

Partenza ai piedi dell’Arco di Trionfo, discesa per gli Champs-Elysées in direzione Place de la Concorde, poi Rue de Rivoli, Place de la Bastille e il verde del Bois de Vincennes, con il suo meraviglioso castello. La fatica della seconda metà della gara sarà mitigata dalla vista su Notre Dame, Musée d’Orsay e Tour Eiffel.
Ancora un piccolo sforzo e si entrerà nel Bois de Boulogne, usciti dal quale si è su Avenue Foch, l’arrivo!

I podisti: Evian Morani, Luca Spigarelli, Sabino Bosco, Guerino Merola, Edoardo Buratti, Fabio Cassetta, Roberto Volpi, Leonardo Verducci, Moreno Apostolico, Stefania Carloni e Fabio Battistelli, allenati e carichi per affrontare i 42 km e 185 ml della maratona di Parigi, una delle 5 maratone più grandi del pianeta.

La squadra podistica Umbra cresce dunque di anno in anno più affiatata ed attiva: con il Patrocinio della Città di Assisi e la Collaborazione dell’Assessorato allo Sport, in calendario è già fissata la 5° edizione della Marcia delle 8 Porte (3 settembre), che sarà preceduta quest’anno dalla prima edizione di un 10.000 previsto per il 21 agosto a Rivotorto di Assisi in occasione della Sagra degli Antichi Sapori; seguirà in autunno un’uscita di squadra presso le colline senesi per l’ecomaratona del Chianti.

“In percorso meraviglioso che si snoda costeggiando l’affascinante Senna e toccando i quartieri più noti e i monumenti più celebri – dichiara l’Assessore allo Sport Serena Morosi – gli 11 Runners capitanati dal Presidente Fabio Battistelli, con impresso nel cuore e nel petto il nome della Seraphica Civitas, lanceranno anche un messaggio di solidarietà alla Città di Parigi per gli avvenimenti recentemente accaduti. Un Grandissimo “in bocca al lupo” affinché questa trasferta possa rappresentare per il team occasione per ottenere un nuovo record personale o un grande esordio in maratona. In questa grande manifestazione sportiva – conclude l’Assessore Serena Morosi – arrivare al traguardo significherà maturare la consapevolezza che i componenti dell’Assisi Runners sanno essere atleti… internazionali!”

Assisi Runners

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*