Assisi, il saluto dell’assessore alla Scuola, Simone Pettirossi, ai bambini

Tutti gli altri studenti del territorio torneranno sui banchi dopodomani 13 settembre

Assisi, il saluto dell’assessore alla Scuola, Simone Pettirossi, ai bambini

Assisi, il saluto dell’assessore alla Scuola, Simone Pettirossi, ai bambini

ASSISI – Questa mattina il sindaco di Assisi Stefania Proietti e l’assessore alla Scuola Simone Pettirossi si sono recati in visita agli studenti degli istituti scolastici che per primi hanno riaperto le porte dopo le vacanze estive.

Gli amministratori hanno incontrato i ragazzi dell’Istituto comprensivo Assisi 2, di cui fanno parte la scuola dell’infanzia Cimino (Santa Maria degli Angeli) e Sorignani (Tordandrea); le primarie Frondini (Tordandrea), Giovanni XXIII e Patrono d’Italia e la secondaria di primo grado Alessi (tutte a Santa Maria degli Angeli).

Sindaco e assessore hanno salutato oltre 1000 studenti, i loro 130 insegnanti e i collaboratori scolastici. Tutti gli altri studenti del territorio torneranno sui banchi dopodomani 13 settembre; in tutto sono 5996 gli studenti del territorio di Assisi per l’anno scolastico 2017/18.

Le scuole riaprono dopo una serie di interventi di manutenzione ordinaria (imbiancatura delle aule e manutenzione del verde) e straordinaria sul patrimonio di edilizia scolastica; lavori effettuati su tutto il territorio comunale, come previsto dal Documento Unico di Programmazione.

Nelle scuole materne di Tordandrea e Rivotorto sono stati eseguiti interventi di riqualificazione delle pavimentazioni per una spesa di 32.000 euro, che saranno a breve seguiti  dai lavori di sostituzione della pavimentazione in linoleum all’archivio della scuola primaria Giovanni XXIII (durante le vacanze di Natale).

Fra i lavori eseguiti quelli inerenti il miglioramento della sicurezza della scuola primaria ‘Giovanni  XXIII’ con la realizzazione dell’ascensore; per la scuola secondaria di primo grado ‘Galeazzo Alessi’ ulteriori interventi ai fini della sicurezza e dell’accessibilità con il rifacimento delle rampe.

Per la scuola secondaria di primo grado ‘Frate Francesco’ l’importante intervento di adeguamento sismico con un investimento di 832.000 euro, cui si aggiungerà un intervento di efficientamento energetico promosso dalla task force ENEA-GSE insieme agli uffici tecnici comunali, finanziato tramite il ‘Conto termico’. Quest’ultima miglioria porterà il plesso ad essere esempio di eccellenza in termini di uso razionale dell’energia degli edifici scolastici.

“Oggi –afferma l’assessore alla Scuola Simone Pettirossi– è stato emozionante incontrare le bambine e i bambini delle materne, le ragazze e i ragazzi delle elementari e delle scuole superiori di primo grado. Abbiamo ricordato loro l’importanza dei rapporti autentici e delle relazioni reali, in un mondo sempre più connesso e in comunicazione tramite i social e internet. Al tempo stesso però –afferma Pettirossi- abbiamo ricordato che è in corso il progetto di fornitura di connessione internet veloce per le scuole, che abbiamo iniziato fin dal 2016 e che in poco tempo riuscirà a coprire tutte le esigenze degli istituti. Abbiamo anche assicurato che i piccoli problemi sollevati saranno presi in carico immediatamente.

In primis verrà fatto un puntuale monitoraggio e verranno date risposte a tutti i plessi scolastici, facendo collaborare al massimo l’Ufficio Scuola con l’Ufficio Lavori Pubblici. Per il Comune di Assisi –conclude l’assessore alla Scuola Simone Pettirossi- le studentesse e gli studenti sono la risorsa più preziosa, perché saranno le cittadine e i cittadini del futuro, che con le loro idee renderanno ancora più bella la nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*