Assisi Volley, aggiudicato il Derby con Rivotorto

Si è trattato di una partita bellissima e tiratissima, chiusa dalle padroni di casa dopo oltre due ore di gioco

Assisi Volley, aggiudicato il Derby con Rivotorto

Assisi Volley, aggiudicato il Derby con Rivotorto ASSISI – Nell’ultimo recupero prima della pausa natalizia è andato in scena il derby tra l’Assisi volley e la Sir Erredue di Rivotorto (punteggio finale 25-22 25-18 28-30 29-27). Si è trattato di una partita bellissima e tiratissima, chiusa dalle padroni di casa dopo oltre due ore di gioco.

In formazione iniziale coach Stramaccioni schiera Bergamasco – Segoloni sulla diagonale, Brufani e Brunori schiacciatori, Masciotti libero, Elisei e Mariani centrali.

Partono subito avanti le rossoblù che cumulano un discreto vantaggio grazie ai buoni turni di servizio di Mariani e Elisei. A metà set si assiste alla reazione della squadra ospite ma saranno le locali a trovare il guizzo vincente e conquistare il frangente.

Nel secondo parziale la formazione di Rivotorto accusa il colpo e le assisane conquistano con relativa facilità anche la seconda frazione.

Quando ormai sembrava acquisito l’esito del match ecco che invece la partita si infiamma. Seguiranno due parziali tiratissimi (entrambi chiusi ai vantaggi) dove le opposte tifoserie hanno potuto apprezzare una bellissima pallavolo. Nel terzo parziale la squadra ospite proprio non ci sta a cedere senza combattere e complice qualche disattenzione di troppo in ricezione e difesa, sarà la formazione ospite a conquistare, in rimonta e ai vantaggi, il set.

Coach Stramaccioni corre ai ripari, opera le prime sostituzioni (entreranno Ercolani, Lanfaloni, Borgioni e Gaudenzi) e, ancora una volta, si assiste ad un bellissimo e tiratissimo parziale, combattuto punto su punto, con difese e colpi spettacolari sui due fronti dei campi di gioco.

Entrambe le squadre hanno avuto, a più riprese, la possibilità di aggiudicarsi il set e sarà un errore avversario a spostare l’ago della bilancia a favore delle rossoblù. Si è trattato di un match bellissimo e intenso in cui le assisane hanno confermato la propria inviolabilità tra le mura amiche e grazie al risultato ottenuto compiono un bel balzo in avanti nel girone occupando una bellissima terza piazza.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*