Ballottaggio Assisi, Bartolini: “Pd di Proietti rappresenta valori cristiani?”

Assisi non può essere guidata da “forze politiche in netto contrasto con i valori che la città rappresenta nell’immaginario collettivo”

Primo Piano sull'autore Assisi, Giorgio Bartolini presenta interpellanza
Giorgio Bartolini

Ballottaggio Assisi, Bartolini: “Pd di Proietti rappresenta valori cristiani?”

dalla Coalizione per Bartolini sindaco
Sembrerà strano ma su un punto siamo d’accordo con la candidata della sinistra, che di recente ha affermato a mezzo stampa: “E’ impensabile che a guidare Assisi possano essere forze politiche in netto contrasto con i valori che la città rappresenta nell’immaginario collettivo”. Ha ragione la candidata della sinistra: è impensabile che a guidare una delle città simbolo della cristianità sia un partito come il PD, che in Parlamento ha voluto fortemente e approvato la legge 76 del 2016, la cosiddetta “Cirinnà”, dal cognome della prima firmataria e relatrice del Senato, Monica Cirinnà (Pd) recante la “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”.

Il fine di per sé non è affatto censurabile, ma il modo in cui il PD ha voluto risolvere il problema è inaccettabile specialmente da chi, come la candidata della sinistra, si presenta come l’interprete autentica dei valori cristiani. Infatti la legge Cirinna, approvata dal PD, ha scatenato le proteste dei vescovi e di tutta la Chiesa italiana, perché, con la scusa di regolamentare le unioni civili omosessuali, ha invece creato un simil-matrimonio per le persone dello stesso sesso, spalancando le porte alle adozioni da parte delle coppie omosessuali.

Il Centrodestra si è schierato contro questa legge, ma alla fine il PD è riuscito ugualmente ad approvare un provvedimento che lascia ai giudici la possibilità di decidere caso per caso sull’adozione del figliastro. Per nascondere il vero contenuto della legge, il PD ha usato un’espressione inglese (stepchild adoption), forse per non farci capire che cosa significava. A causa di questa legge una coppia omosessuale può ricorrere per esempio all’utero in affitto negli Stati Uniti, tornare in Italia e adottare il bambino prodotto a pagamento. Ci sono almeno due omosessuali, esponenti politici di spicco della sinistra, che dicono di avere fatto esattamente così per “avere un figlio” con il loro compagno.

A questo punto anche noi affermiamo che Assisi non può essere guidata da “forze politiche in netto contrasto con i valori che la città rappresenta nell’immaginario collettivo”. Neanche a noi pare opportuno che la città di Francesco sia guidata dal PD, il partito che con la legge Cirinnà ha reso possibile l’utero in affitto, la forma più terribile di sfruttamento delle donne povere da parte dei ricchi che l’umanità abbia mai messo in atto!

Print Friendly

1 Commento su Ballottaggio Assisi, Bartolini: “Pd di Proietti rappresenta valori cristiani?”

  1. Chi sarebbe lei il Cristiano autentico mi scusi Bartolini? Mozione sulla famiglia presentata tempo fa in Consiglio Comunale ad Assisi lei e i suoi consiglieri uscirono dall’aula! E chi sarebbe contro questa famosa legge i FI che manco si esprimono anzi danno libertà di coscienza? Meglio che stia zitto farebbe più bella figura

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*