Calcio, Angelana C5 e Cus Ancona pareggiano 3-3 a Cannara

Angelana ai play-off a due giornate dal termine della stagione regolare

Calcio, Angelana C5 e Cus Ancona pareggiano 3-3 a Cannara
foto Mattia Alunni Santoni

Calcio, Angelana C5 e Cus Ancona pareggiano 3-3 a Cannara CANNARA (PG) – Angelana e Cus Ancona pareggiano 3-3 a Cannara. Angelana senza il capitano Hicham, fermo ai box per infortunio. Primo tempo con gli ospiti che provano a spingere, Carpinelli si supera in due occasioni in avvio. Reazione giallorossa con Paolucci, gran tiro e traversa piena. Largo ai giovani per Pergalani, in campo per lunghi tratti Giardini, Reitano ed Alunni Santoni. Gran tiro di quest’ultimo al 12′, parata. Ribaltamento di fronte ed è ancora Michele Carpinelli a dire di no ai marchigiani, squadra tosta e quadrata. Bella partita, ricca di capovolgimenti di fronte. Ci prova Tiago Goldoni in due occasioni: la prima liscia il palo ed esce, sulla seconda, un bolide, il portiere avversario respinge. Altro gran tiro di Trapasso allo scadere prima, di Paolucci in due occasioni poi, ma la palla non entra.

E quando tutto faceva pensare ad un pari senza reti al termine del primo tempo, al 20′ le reti si gonfiano: Cus Ancona in vantaggio con un bel numero di Yeray a 20” dal termine. Palla al centro, passano altri 10 secondi e Alunni Santoni pareggia con un bel rasoterra: al riposo è pari, ma 1-1. Pronti-via, grande azione e tiro di Bebetinho: deviazione di Vittori e palo. Al 4′ è sempre Bebetinho a provarci, Vittori, di nuovo, c’è. All’8′ diagonale rasoterra di Alunni Santoni, ancora palo.

L’Angelana attacca, Cus Ancona riparte bene, Yeray è pericolosissimo nelle ripartenze, gran giocatore. Angelana che vuole vincere e a salire in cattedra è Tiago Goldoni: al 6′ tiro libero che non lascia scampo al portire avversario, fin qui perfetto. Un minuto dopo, magia dell’italo-brasiliano che nasconde la palla e infila Vittori in uscita, in un minuto, giallorossi avanti 3-1. A 3 minuti dal termine Junior la riapre battendo Carpinelli dal versante centrale, 3-2.

Poi a 1′ dal termine, il pari del Cus Ancona con Belloni che guadagna una palla persa ingenuamente a centrocampo dall’Angelana e con un’imbucata sul secondo palo fa 3-3. Angelana con l’uomo di movimento dopo essersi complicata la vita da sola, ma l’arbitro fischia. Angelana ai play-off a due giornate dal termine della stagione regolare.

ANGELANA: Carpinelli, Rimini, Vendrame, Paolucci, Bebetinho, Trapasso, Goldoni, Krasniqi, Giardini, Baldelli, Reitano, Alunni Santoni; All. Pergalani

CUS ANCONA: Vittori, Gallozzi, Laurenzi, Latini, Fioretti, Monteferrante, Yeray, Zizzamia, Iban, Belloni, Junior, Marchionne; All. Carletti

Arbitri: Del Rosso e D’Angelo di Campobasso; Crono: Gallinella di Foligno

Marcatori: 20′ pt Yeray (CA), 20′ pt Alunni Santoni (A); 6′ st Goldoni (A), 7′ st Goldoni (A), 17′ st Junior (CA), 19′ st Belloni (CA)

Ammoniti: Bebetinho, Gallozzi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*