Caso Anna Frank, insulti antisemiti, Bassetti ignoranza invincibile

VERGOGNOSA STRUMENTALIZZAZIONE VITTIMA INNOCENTE

Caso Anna Frank, insulti antisemiti, Bassetti ignoranza invincibile

Caso Anna Frank, insulti antisemiti, Bassetti ignoranza invincibile

ASSISI – “Per una cosa del genere può scusare soltanto una leggerezza e  un’ignoranza invincibile. E’ una cosa vergognosa che si arrivi a strumentalizzare anche la figura di una vittima innocente”. Lo ha dichiarato il Presidente della CEI, Cardinale Gualtiero Bassetti, al sito sanfrancesco.org a margine dell’incontro della FACI al Sacro Convento di Assisi, in merito agli adesivi raffiguranti Anna Frank con la maglietta della Roma diffusi dai tifosi laziali. “Se hanno letto il diario di Anna Frank, – ha sottolineato il Cardinale –  hanno coscienza e lo hanno messo nel contesto di quello che è stata la Shoah e quel periodo storico dovrebbero vergognarsi ancora di più”. 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*