Cena e gli auguri di Natale al Convitto Nazionale di Assisi

Durante la tombola ricchissima di premi si sono ringraziati

Cena e gli auguri di Natale al Convitto Nazionale di Assisi

Cena e gli auguri di Natale al Convitto Nazionale di Assisi

ASSISI – Sabato scorso si è svolta, presso il convitto nazionale di Assisi, l’ormai consueta cena degli auguri di Natale organizzata dal comitato dei genitori. Grande l’affluenza da parte delle famiglie che hanno risposto ottimamente ad una serata che oltre agli auguri è stata anche un momento di condivisione e conoscenza.

Prima dell’inizio dell’attesissima tombola, il presidente del comitato ha esposto le attività supportate in parte, nello scorso anno scolastico, dalla cassa del comitato: progetto del teatro in inglese per la secondaria di I° grado; pagamento delle quote per le gite dei bambini della primaria e dei ragazzi della secondaria di I° grado con disagi economici.

Nell’immediato il comitato donerà dei soldi alla biblioteca interna al convitto per l’acquisto di nuovi libri e finanzierà parte del progetto di falegnameria che interesserà sia la primaria che la secondaria di I° grado.

Non dobbiamo – segue il presidente – dimenticare di ringraziare il personale ATA che ha lavorato fino a tarda serata rendendo la cena ancora più speciale ed il dirigente amministrativo  per la sua pazienza. Un grazie particolare va alla rettrice Prof.sa Annalisa Boni per la grande disponibilità e per la forte collaborazione che si sta instaurando tra le varie parti a vantaggio degli stessi bambini.

Molto gradita è stata anche la presenza di gran parte degli insegnanti della primaria e della secondaria di I° grado oltre a quella dell’Assessore alle Politiche Scolastiche del Comune di Assisi, Simone Pettirossi.

Durante la tombola ricchissima di premi si sono ringraziati i vari sponsor sempre disponibili ad aiutare. La serata è finita con i sorrisi sui volti delle persone adulte e non, segno intangibile di una fantastica e piacevole serata.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*