Centro di volontariato sociale di Assisi, 25 anni dalla parte dei più poveri

L’appuntamento è fissato per sabato 8 ottobre alle 16 alla Domus Laetitiae di Assisi

Centro di volontariato sociale di Assisi, 25 anni dalla parte dei più poveri

Centro di volontariato sociale di Assisi, 25 anni dalla parte dei più poveri. In occasione del 25esimo anniversario il Centro di volontariato sociale di Assisi onlus (CVS) si racconta facendo il punto sull’attività svolta nei molteplici ambiti in cui opera dal 1991 ad oggi. L’appuntamento è fissato per sabato 8 ottobre alle 16 alla Domus Laetitiae di Assisi in via Giovanni XXIII n. 2.

Dalla sua costituzione avvenuta il 24 settembre 1991 il Centro ha sempre avuto finalità di solidarietà sociale e promozione umana in particolare: sostegno morale e materiale a persone sole e nuclei familiari in difficoltà; distribuzione abiti usati e pacco alimentare; doposcuola per bambini e ragazzi frequentanti la scuola dell’obbligo; corsi di lingua italiana per stranieri e adulti; utilizzo automezzi specializzati per trasporto persone bisognose e iscritti al doposcuola.

Il programma di sabato 8 ottobre prevede, dopo la preghiera iniziale alle ore 16,30 l’introduzione del presidente Anna Turrioni e alle 16,45 i saluti del vescovo della diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino e del sindaco di Assisi Stefania Proietti.

Alle 17 ci sarà la presentazione dei dati statistici riguardanti le povertà in Assisi e la relativa attività di intervento del Centro. A seguire sono in programma i ricordi e le testimonianze dei vertici del Centro, volontari e operatori.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*