Consiglio Assisi, Freddii: “La rivincita del Sindaco”

Un possibile aumento del numero degli assessori? Questa sì che sarebbe una vera novità

Consiglio Assisi, Freddii: “La rivincita del Sindaco”
Rino FREDDII Pdl

Consiglio Assisi, Freddii: “La rivincita del Sindaco”. Da Rino Freddii – In attesa di sapere se sarà il Primo Cittadino a doversi rimangiare le decisioni prese o se il PD si vedrà costretto a fare marcia indietro, in merito alla composizione della giunta e alla distribuzione delle deleghe (l’aut aut del capogruppo Masciolini scadrà al rientro dalle vacanze), nella seconda seduta del Consiglio Comunale sono stati eletti i membri delle tre commissioni consiliari.

Dopo gli incontri con i vertici regionali del PD, naturalmente senza diretta streaming e con le porte chiuse, questa volta a spuntarla è stata Stefania Proietti, che, a parziale “risarcimento” per la mancata elezione alla presidenza del consiglio di Federica Lunghi, ha preteso ed ottenuto per la sua pupilla la guida della prima commissione.

Se si entra nel merito delle nomine non sfuggono inoltre altre due cose: il sempre più marginale ruolo dei Cristiano Riformisti nel governo della città (nessun assessore e nessuna presidenza) e la constatazione che la parola magica “rinnovamento” rimane per il momento priva di contenuti; infatti la maggioranza, nonostante l’appello di Antonio Lunghi, è ritornata 10 anni indietro eleggendo come presidenti e vice delle commissioni solo i propri consiglieri, non lasciando quindi spazio alla minoranza (nel 2011 la maggioranza votò un consigliere dell’opposizione come presidente della terza commissione).

Per quanto ci riguarda nessuna sorpresa, convinti come siamo che la variegata coalizione a sostegno del sindaco, per rimanere fedele, ha bisogno di molti “posti” da occupare, forse più di quelli a disposizione, tanto è vero che girano addirittura voci di un possibile aumento del numero degli assessori (per questo il capogruppo del PD ha chiesto la modifica dello statuto?). Questa sì che sarebbe una vera novità.

Print Friendly

2 Commenti su Consiglio Assisi, Freddii: “La rivincita del Sindaco”

  1. Riecco il professorino a rifarci la sua lezioncina: i contenuti di cui parla sarebbero stati affidare una vice presidenza di una commissione consiliare all’opposizione? Siamo all’assurdo: perché non ci spiega invece, visto che c’era, come ha fatto il centrodestra che ha il 70% dei voti a perdere il comune. Ci piacerebbe tanto saperlo

  2. No, caro signore, niente di nuovo sotto il sole. Le ricordo che il suo ex sindaco Ricci, evidentemente per saziare troppi appetiti, inventò i “consiglieri delegati” (es.: Brunozzi alla polizia municipale) aggiunti ai normali assessori. il bue non fa bella figura dando del cornuto all’asino!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*