Diplomati Alberghiero di Assisi trovano più facilmente lavoro

PER LA FONDAZIONE AGNELLI, L’ ISTITUTO ALBERGHIERO DI ASSISI È IL PRIMO ALBERGHIERO IN UMBRIA PER LA MIGLIORE PREPARAZIONE AL MONDO DEL LAVORO

Diplomati Alberghiero di Assisi trovano più facilmente lavoro

Diplomati Alberghiero di Assisi trovano più facilmente lavoro

ASSISI – L’alberghiero di Assisi, si conferma la prima scuola alberghiera in Umbria con l’indice di occupazione più alto relativo agli alunni diplomati e, di conseguenza, con  la più bassa percentuale di disoccupati post diploma. Risulta inoltre primo per coerenza dei percorsi di studi rispetto al lavoro che i diplomati svolgono e persino la scuola professionale che ha il più alto numero di iscritti all’università. Lo dice la Fondazione Agnelli e, dunque, sono risultati assai lusinghieri che fanno dichiarare con visibile soddisfazione  alla preside Bianca Maria Tagliaferri:

Questo risultato ci riempie di orgoglio e ripaga l’intera comunità scolastica, in tutte le sue componenti, dei i sforzi umani, culturali e professionali che giornalmente vengono profusi per garantire sempre di più il successo formativo dei  nostri giovani allievi”.

I dati sono tratti dal confronto tra i diversi istituti alberghieri umbri e resi pubblici in tabella da Eduscopio 2017, progetto di ricerca  sulle migliori scuole superiori italiane, della Fondazione Giovanni Agnelli,  che ha analizzato i dati di circa 1.100.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (a.s. 2011/12, 2012/13 e 2013/14) in oltre 6.000 istituti superiori italiani traendo i dati sui numeri dei diplomati da “Scuola in Chiaro” del MIUR, e  sui rapporti di lavoro dalle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro.

I risultati sono chiari, analizzati dal Vicepreside Prof. Aldo Geraci: l’istituto alberghiero di Assisi licenzia il più alto numero di diplomati rispetto alle altre scuole e  inanella un successo dopo l’altro. Entro due anni dal conseguimento del diploma, il 54%  dei suoi diplomati risulta occupato e ha dovuto attendere un numero di giorni inferiore a quello dei diplomati presso altre scuole per trovare un contratto di lavoro significativo. Infatti   in appena 8 mesi dal conseguimento del diploma sempre la stessa percentuale di ex alunni  ha trovato una soluzione lavorativa coerente con il suo percorso formativo e peraltro  entro soli 18 km dalle proprie abitazioni.

E la coerenza del percorso formativo, riconosciuta sempre dai dati già citati, è un altro fiore all’occhiello della scuola che fa registrare una percentuale vicina al 69% e questo dato la pone non solo sopra tutti gli altri alberghieri umbri, ma sopra tutti gli istituti professionali per i servizi della provincia di Perugia.

Inoltre, Il 13% dei  diplomati risulta iscritto all’Università. “Anche questo, afferma la Preside Tagliaferri, è un dato significativo sull’efficacia educativa di una scuola superiore che, pur operando nell’ambito professionale e la cui missione fondamentale  è fornire competenze adeguate e immediatamente spendibili sul mercato del lavoro,  non trascura la possibilità che gli allievi accedano ai percorsi formativi post diploma”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*