Elezioni Assisi, il voto utile è per Giorgio Bartolini

Il Centrodestra: “Non dobbiamo consegnare Assisi alla Sinistra...”

Ballottaggio Assisi, Bartolini, basta chiacchiere inutili

Elezioni Assisi, il voto utile è per Giorgio Bartolini

dalla Lista Bartolini Sindaco
A queste elezioni comunali attorno alla candidatura di Giorgio Bartolini a sindaco di Assisi si è raccolto il Centrodestra tutto intero (Lista Bartolini, Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia). Come Lista Bartolini ci siamo impegnati a costruire una coalizione in grado di rappresentare gli elettori moderati, che rappresentano la grande maggioranza nel nostro Comune. Come tutti sanno, Assisi ininterrottamente dal 1997 costituisce una felice eccezione nell’Umbria rossa, una delle poche regioni d’Italia che da sempre è in mano al Partito Comunista e alle sue metamorfosi successive, prima il PDS, poi i DS, poi il PD, per non parlare che della componente “moderata”. Anche la maggior parte dei comuni umbri è stata governata da questi partiti senza interruzioni. Non così Assisi, che dal 1997 ha saputo esprimere una solida maggioranza moderata. Protagonista di questa rivoluzione moderata è stato il sindaco Giorgio Bartolini, che si presenta a queste elezioni come il vero garante di questa specifica identità politica della Città Serafica.

Lo testimonia la naturale confluenza sulla sua candidatura da parte dei partiti che indubitabilmente raccolgono il consenso degli elettori di Centrodestra. Le ragioni di questa coalizione risiedono in una precisa proposta programmatica, incentrata su sviluppo economico, attenzione alle fasce deboli della società e sicurezza dei cittadini. Di tutto questo Bartolini ha già dato prove e si presenta all’elettorato come il garante della continuità del Centrodestra assisano, anche se la sua candidatura è gradita anche a persone che, pur essendo di diverso orientamento politico, ne apprezzano le capacità come amministratore. Accanto a lui i partiti sono stati capaci di reclutare una folta schiera di candidati giovani e preparati, che si apprestano a condividere un metodo di governo della cosa pubblica fondato sulla trasparenza, l’efficienza e l’onestà.

È chiara, infatti, l’identità politica della coalizione che sostiene Bartolini e dei suoi candidati, nessuno dei quali fatica a spiegare le ragioni della sua scelta di campo. Sono candidati di Centrodestra che si presentano con il Centrodestra. Sono protagonisti ed eredi di una storia che non accetta compromessi su alcuni punti fermi irrinunciabili, a partire dalla tutela fattiva della famiglia formata da papà, mamma e figli, contro la quale il PD ha di recente approvato una legge sulle unioni di fatto che rende molto difficile la vita ai cattolici che si candidano nelle sue liste. L’unico sindaco in grado di continuare l’esperienza dell’”eccezione assisana” nell’Umbria rossa è Giorgio Bartolini. Per questo lo sosteniamo con il nostro voto alle elezioni del 5 giugno.

Elezioni Assisi

Print Friendly

1 Commento su Elezioni Assisi, il voto utile è per Giorgio Bartolini

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*