Elezioni Assisi, Stefania Proietti presenta la coalizione

Le tre liste, con i 47 candidati consiglieri, rappresentano tutto il territorio comunale nelle sue peculiarità e molteplici professionalità

Elezioni Assisi, Stefania Proietti presenta la coalizione

ASSISI – La candidata a sindaco per la Città di Assisi, Stefania Proietti, presenterà ai cittadini la coalizione e i candidati consiglieri che la sostengono sabato 14 maggio alle ore 11 presso l’Auditorium della Domus Pacis a Santa Maria degli Angeli.

Tre le liste a supporto della Proietti. La civica Assisi Domani composta da professionisti, imprenditori e volontari impegnati nell’associazionismo. Molti i giovani che hanno deciso di fare un passo avanti ed impegnarsi per la propria comunità. La lista del Partito Democratico ha messo a disposizione per questa corsa elettorale energie nuove accanto a figure d’esperienza che assieme sapranno garantire un rinnovamento competente. La lista dei Cristiano Riformisti, frutto dell’incontro tra la cultura socialista e quella cattolica, che insieme vogliono esprimere delle proposte concrete ed equilibrate.

Ad unire l’intera coalizione, un programma che pone al centro la persona e un nuovo grande progetto per Assisi che abbia la forza di rendere la città protagonista in Umbria con uno sguardo aperto e attento all’Europa e alle sue opportunità. Tanti i punti importanti primo fra tutti il lavoro che la candidata considera una priorità assoluta e al quale dedica un piano integrato per l’accesso e azioni funzionali alla creatività imprenditoriale.

Massima attenzione alla sostenibilità, partendo dai polmoni verdi presenti nel territorio. Valorizzazione, dialogo e sinergia per quanto riguarda il terzo settore – associazioni, organizzazioni di volontariato e cooperative sociali – senza dimenticare gli investimenti sul turismo, vero volano di sviluppo anche per tutta la filiera. Spinta all’innovazione con l’adozione di tecnologie a cominciare dalla connessione wi-fi libera.

Il nostro territorio comunale ha bisogno di ricominciare anche dalle manutenzioni, ponendo la giusta attenzione alla sicurezza, alle esigenze primarie delle frazioni, ai servizi diffusi che contribuiscono al benessere complessivo dei cittadini. Infine – ultima ma non meno importante – la capacità di ottenere risorse attraverso fondi regionali ed europei per liberare fondi da utilizzare sia nel settore pubblico sia in quello privato.

Le tre liste, con i 47 candidati consiglieri, rappresentano tutto il territorio comunale nelle sue peculiarità e molteplici professionalità. Idee innovative e un nuovo metodo di partecipazione saranno l’inizio di un nuovo corso. Cambiamo il mondo a partire da Assisi.

Elezioni Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*