Elezioni, la Montagna di Assisi è pronta a cambiare

Per Stefania Proietti esistono i cittadini di Assisi che hanno tutti i medesimi diritti e doveri

Elezioni, la Montagna di Assisi è pronta a cambiare

Elezioni, la Montagna di Assisi è pronta a cambiare

dall’Ufficio Stampa di Proietti Sindaco
Per la prima volta nella storia le frazioni conquistano pari dignità. Per la coalizione a sostegno di Stefania Proietti non esistono cittadini si serie A e di serie B: esistono i cittadini di Assisi che hanno tutti i medesimi diritti e doveri. Stefania Proietti, residente a Costa di Trex (costa settentrionale del Monte Subasio), rappresenta la reale possibilità che tutto il territorio comunale venga posto sullo stesso piano. La candidata si impegna personalmente a far sì che il meraviglioso territorio delle frazioni di Costa di Trex, Pian della Pieve, Porziano, Paradiso, S. Anna, Armenzano, Santa Maria di Lignano, Pieve San Nicolò, torni ad essere il “giardino di Assisi”.

Il documento di denuncia e di proposta LA CARTA DELLA MONTAGNA che Stefania Proietti da semplice cittadina stilò insieme a ben 9 realtà associative (civili e religiose) per chiedere a gran voce il miglioramento della montagna è diventato poi parte integrante e sostanziale del suo programma elettorale. In primo luogo la viabilità attualmente fortemente compromessa, condivisione delle scelte amministrative, implementazione della toponomastica e della cartellonistica, maggior presidio del territorio, recupero degli edifici pubblici abbandonati, miglioramento complessivo del sistema di raccolta dei rifiuti, valorizzazione del Parco del Subasio in sinergia col territorio e con la vita associativa della zona.

≪Con LA CARTA DELLA MONTAGNA I CITTADINI DIVENTANO UGUALI . Mi impegno a dare attuazione a tutti i punti in essa contenuti anche attraverso i finanziamenti del Piano di Sviluppo Rurale (PSR). La zona della Montagna di Assisi è motore del cambiamento che questa terra chiede a gran voce≫.

Elezioni

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*