Festa San Francesco d’Assisi, tantissimi alla cena in omaggio al Piemonte

L'Amministrazione Proietti ha fortemente voluto un momento conviviale aperto davvero a tutti

Festa San Francesco d’Assisi, tantissimi alla cena in omaggio al Piemonte. Una grandissima festa, una Piazza del Comune mai vista così, gremita di persone unite dal piacere di stare insieme e di celebrare il nostro Santo Francesco. Può considerarsi un grandissimo successo la cena organizzata in occasione della serata in omaggio alla Regione Piemonte che quest’anno ha offerto l’olio che brucerà nella lampada della tomba di San Francesco.

Al tradizionale convivio del 3 ottobre dedicato in passato alle sole Autorità locali ed ospiti, l’Amministrazione Proietti ha fortemente voluto un momento conviviale aperto davvero a tutti, dai rappresentanti istituzionali regionali del Piemonte e dell’Umbria, ai pellegrini piemontesi che parteciperanno agli eventi, agli stessi cittadini di Assisi.

Un forte-gesto segno nel rispetto dei valori di semplicità e fratellanza del nostro Santo Francesco. In tantissimi hanno accolto l’invito e degustato un menù francescano, sobrio e con prodotti a chilometro zero che ha permesso di ridurre notevolmente i costi a carico del Comune nonostante il grande numero di persone accorse.

“Davvero GRAZIE a tutti – ha dichiarato il Sindaco Proietti – A nome di tutta la Giunta Comunale desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso la serata di ieri sera un bellissimo successo nel nome della condivisione e soprattutto nel nome di San Francesco. Grazie a tutte le Autorità e le Delegazioni della Regione Piemonte e a tutti i pellegrini che sono venuti da lontano a farci visita. Grazie all’Istituto Alberghiero di Assisi e a tutti i suoi ragazzi per la cura e la professionalità.

Grazie alla Compagnia Balestrieri di Assisi, all’associazione ResonArs e al gruppo di Cornamuse ‘Saint Francis Pipe Band in Glasgow’ che hanno allietato la serata con musica e spettacoli di alta qualità. Un ringraziamento doveroso va anche a tutti i tecnici dei nostri Servizi Operativi e al personale dell’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Assisi, ai Vigili Urbani e alle Forze dell’Ordine che hanno permesso la riuscita dell’evento. Vedere tante persone sorridenti vivere e godere insieme dell’atmosfera allegra della Piazza è di certo il più bel risultato”.

Print Friendly

1 Commento su Festa San Francesco d’Assisi, tantissimi alla cena in omaggio al Piemonte

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*