Frati donano lampada pace ad Angela Merkel, verrà in primavera ad Assisi

La Lampada richiama le parole della Preghiera semplice comunemente attribuita a San Francesco

Frati di Assisi, tutti connessi con Meraviglie d’Italia di Alberto Angela

Frati donano lampada pace ad Angela Merkel, verrà in primavera ad Assisi

ASSISI – I frati di Assisi hanno deciso di donare la Lampada della pace di San Francesco alla Cancelliera tedesca Angela Merkel, che “nella sua Germania e in Europa, si è distinta nell’opera di conciliazione in favore della pacifica convivenza dei popoli”. Lo ha annunciato il custode del Sacro convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, nel corso del suo saluto che ha preceduto la registrazione del Concerto di Natale nella Basilica superiore di San Francesco. Il custode ha aggiunto che la Merkel “ha accettato con piacere e verrà in primavera ad Assisi per ritirare il dono. Grazie, signora Merkel!“.

L’anno scorso, sempre in occasione del Concerto di Natale, la Lampada della pace venne donata al presidente della Repubblica della Colombia e premio Nobel per la pace, Juan Manuel Santos, “per lo sforzo tenuto nei processi di riconciliazione con le Farc”.

“La Lampada della Pace – ha sottolineato il direttore della Sala stampa del Sacro convento, padre Enzo Fortunato – è un’opera che cerca di restituire l’essenzialità del messaggio francescano attraverso gli elementi che la compongono: la purezza del vetro, la forza dell’olio e la luce della fiamma.

La Lampada richiama le parole della Preghiera semplice comunemente attribuita a San Francesco: ‘dove sono le tenebre che io porti luce’”. Il Concerto di Natale verrà trasmesso su Rai1 il 25 dicembre, alle 12.30, dopo la benedizione “Urbi et Orbi” di Papa Francesco.

Per maggiori informazioni www.sanfrancesco.org

“L’annuncio di consegnare alla Cancelliera della Germania, Angela Merkel, la ‘Lampada per la pace’ per il 2018, dato oggi dal Custode del Sacro Convento di Assisi, Padre Mauro Gambetti, nel corso del Concerto di Natale, è una notizia di grande importanza ed è motivo di orgoglio per tutta la comunità umbra”. È quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, presente questa mattina ad Assisi, al Concerto di Natale al Sacro Convento di San Francesco.

“Il conferimento alla signora Cancelliera Merkel della ‘Lampada per la pace’ – ha aggiunto la presidente – per essersi ‘distinta nell’opera di conciliazione – come recita la motivazione riferita da Padre Gambetti – in favore della pacifica convivenza dei popoli’, e la sua annunciata presenza in Umbria nella prossima primavera, saranno una occasione di ulteriore dialogo e confronto, su questi temi, con una personalità come la signora Cancelliera Angela Merkel che è figura di primo piano della scena politica internazionale e mondiale”.

“Vorrei cogliere questa occasione anche per sottolineare l’importanza e la rilevanza del Concerto di Natale del Sacro Convento (che viene trasmesso la mattina del 25 dicembre dalla rete Uno della RAI n.d.r.) che grazie alla sua grande potenza ‘mediatica’ rappresenta un evento unico ed una occasione straordinaria – ha concluso la presidente Marini – di promozione dei valori della pace e del dialogo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*