Giorgio Bartolini ha incontrato i cittadini di Pian della Pieve

In maniera pacata è avvenuto un proficuo scambio di idee per il futuro dell'area

Giorgio Bartolini ha incontrato i cittadini di Pian della Pieve

“Giorgio Bartolini continua i suoi incontri con i cittadini. Il terzo appuntamento sul territorio di espansione montana (dopo Porziano ed Armenzano) ha avuto luogo ieri sera (27 maggio) a Pian della Pieve. Il candidato sindaco ha ascoltato le proposte dei cittadini. In maniera pacata è avvenuto un proficuo scambio di idee per il futuro dell’area. Si è toccato il delicato argomento Parco del Subasio. Gli abitanti hanno lamentato che la “risorsa” di essere in un territorio protetto è per loro solo una continua serie di vincoli che stanno progressivamente limitando le attività produttive e ricettive locali. La possibilità di far gestire in prima persona al comune di Assisi l’area del Parco, proposta da Bartolini, è stata accolta da un unanime consenso.

La parola è passata a Sara Calzolari, candidato di riferimento per il territorio montano, che ha analizzato la situazione della zona, elencando punti di forza e punti di fragilità e ribadendo la necessità della popolazione locale di avere una presenza più assidua dell’amministrazione pubblica, solo così un luogo con storia, tradizioni e bellezze naturalistiche importanti può svilupparsi e dare un valore aggiunto enorme all’economia di Assisi. La Calzolari ha plaudito alla stesura della Carta della Montagna, sottoscritta da tutte le principali associazioni montane: “È indubbio che sia un ottimo punto di partenza per rivalutare il territorio del Subasio; priorità della prossima amministrazione comunale sarà di analizzarla nel dettaglio cercando di identificare le opportune coperture finanziarie, e, ad elezioni concluse, Giorgio Bartolini, da amministratore esperto, in qualità di prossimo sindaco non tarderà a dare risposte certe. Tra le questioni più impellenti ci sono: la misura del P.S.R. che prevede il recupero e l’ammodernamento delle strade vicinali e la gestione della raccolta dei rifiuti“.

È seguito il dibattito e il candidato Bartolini, analizzati i punti sottoposti a lui dalla cittadinanza, ha argomentato dettagliatamente ogni singola risposta e a fine riunione ha auspicato che un territorio, con aspetti così critici e al contempo enormi risorse ancora da valorizzare, trovi un candidato unitario che possa fare da tramite e da referente tra l’amministrazione e le tante frazioni che insistono sull’area montana”.

Gli incontri tra i cittadini delle frazioni del nostro territorio e la squadra del candidato a Sindaco Giorgio Bartolini composta dalle quattro liste (Forza Italia, Bartolini sindaco, Fratelli d’Italia, Lega Nord) che lo sostengono, continuano. Dopo Capodacqua, Rivotorto, Porziano, Castenuovo, Palazzo, Petrignano, Tordandrea ed Assisi, Armenzano, Tordibetto, Torchiagina, San Vitale e Pian della Pieve gli incontri della prossima settimana si terranno alle ore 20:45 per le frazioni di Sterpeto, Rocca Sant’Angelo, San Gregorio, lunedì 30 maggio (presso il bar Cettarella) e per Santa Maria degli Angeli, mercoledì primo giugno (presso l’Auditorium della scuola media Alessi).

Giorgio Bartolini

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*