Gli ospiti di Radio Subasio, il 18 maggio Alex Britti in studio per intervista in diretta

Quello di Alex Britti è un ritorno a Radio Subasio e, come sempre, particolarmente gradito.

Gli ospiti di Radio Subasio, il 18 maggio Alex Britti in studio per intervista in diretta

Gli ospiti di Radio Subasio, il 18 maggio Alex Britti in studio per intervista in diretta

Quello di Alex Britti è un ritorno a Radio Subasio e, come sempre, particolarmente gradito. Ad un anno dalla sua partecipazione al grande concerto per il compleanno dell’emittente più ascoltata del Centro Italia, il chitarrista-cantautore giovedì 18 maggio sarà ospite per un’intervista in studio a partire dalle 16,00.

Un’occasione per parlare a tutto tondo di progetti e di vita, di incontri, di collaborazioni che hanno punteggiato la carriera di un musicista che sa mettersi alla prova, accompagnato dal suo prolungamento a corde – sia la fida Martina (una delle sue prime Martin) che le altre chitarre – e sperimentare nuovi percorsi, tra musica e parole.

L’incontro ravvicinato nella mitica Sala Rossa Sarà anche l’occasione per parlare di “In nome dell’Amore – Volume 2”, il nuovo Album, uscito il 5 maggio, scaturito da un nuovo percorso umano e musicale, nel quale l’artista romano ha voluto più di altre volte elevare l’amore a sentimento protagonista dell’intero lavoro.

“L’amore ci migliora e ci fa sentire vivi” ha ribadito Alex e, raccontando il nuovo disco, canzone dopo canzone, ha sottolineato, tra l’altro “‘Senza guardare indietro’ è un viaggio onirico! C’è me stesso e quel me stesso che potrei diventare … e basta. E’ una canzone d’amore molto ironica! L’amore è anche essere amici, giocare con la tua compagna o il tuo compagno, divertirsi insieme con la giusta complicità. ‘Speciale’ sottolinea che nella vita incontri la persona speciale, quella giusta e, fai centro! E’ grazie a questa alchimia che la sua presenza nella tua vita tira fuori il meglio di te facendo si di non lasciare più niente a metà; in un attimo ogni aspetto della vita, diventa a colori. ‘Tanti anni fa’ è un brano riflessivo, un blues alla Bublè. Un piccolo bilancio della mia vita, rifletto e faccio un po di conti con il passato ma senza rimpianti, con una sana nostalgia e con la consapevolezza che il tempo fa crescere……”

L’album “In nome dell’amore – Volume 2” – spazia da atmosfere blues alla Bublè al rock ‘n’ roll alla Chuck Berry, da un abbraccio alla chitarra classica al Jazz. Gli arrangiamenti invece sono un intercalare tra minimal e uso di una sezione fiati accompagnati da cori che da sempre caratterizzano i brani di Britti. Intanto, dopo la tournée invernale nei principali teatri italiani, impreziosita da molteplici sold out e l’uscita, il 24 marzo, del singolo “Speciale”, Alex Britti bissa con il successo di ‘In nome dell’amore tour’ anche in estate.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*