Illuminando di Blu la Torre campanaria e la Rocca Maggiore per Charlie Gard

Lo Statuto Comunale impegna il Comune di Assisi a riconoscere alla famiglia un essenziale e insostituibile ruolo sociale

Illuminando di Blu la Torre campanaria e la Rocca Maggiore per Charlie Gard

Illuminando di Blu la Torre campanaria e la Rocca Maggiore per Charlie Gard
ASSISI – Con voto unanime la Giunta Comunale di Assisi ha aderito, ieri mercoledì 12 luglio 2017, a “Illuminando di Blu la Torre campanaria e la Rocca Maggiore”. In segno di solidarietà e di vicinanza al piccolo bimbo londinese di 10 mesi Charlie Gard e alla sua famiglia, affetto da sindrome da deplezione del DNA mitocondriale, malattia rara, alla luce dei valori su cui si fonda la comunità assisana, e di quelli che sono espressi nei principali atti che regolano l’attività del Comune, la Giunta Comunale ritiene di attivarsi illuminando di blu la torre campanaria e la rocca maggiore.

Lo Statuto Comunale impegna il Comune di Assisi a riconoscere alla famiglia un essenziale e insostituibile ruolo sociale, quale cellula primaria e fondamentale della società nonché a tutelare la vita umana in ogni suo momento.

Il D.U.P. (Documento Unico di Programmazione) 2016 – 2021 con il quale l’Amministrazione Comunale si è prefissata il raggiungimento di obiettivi strategici ponendo al centro del proprio programma politico idee e progetti volti a migliorare la dignità umana nella consapevolezza che la città di Assisi possa diventare apripista per un nuovo umanesimo. Tale richiesta è riferita per i giorni compresi tra mercoledì 12 luglio e domenica 16 luglio 2017.

Assessore ai Servizi Sociali
Claudia Maria Travicelli

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*