Imposta di Soggiorno Assisi, strano tempismo, assessore Guarducci risponde a Federalberghi

L'Osservatorio su imposta di soggiorno sarà quindi convocato entro il 10 marzo 2018

Tassa soggiorno, Eugenio Guarducci, concertazione o concentrazione?

Imposta di Soggiorno Assisi, strano tempismo, assessore Guarducci risponde a Federalberghi

ASSISI – Come un fulmine a ciel sereno oggi pomeriggio arriva alla stampa un comunicato di Federalberghi dove chiede al Comune di Assisi l’istituzione di un tavolo di confronto in merito all’imposta di soggiorno.

«Il regolamento dell’imposta prevede già l’istituzione di un osservatorio, di un tavolo permanente, che monitori gli effetti dell’applicazione e proprio questa mattina, alle 9,43 – dice l’assessore Eugenio Guarducci – abbiamo scritto a tutte le associazioni di categoria, compresa la Federalberghi, per invitarle a segnalarci un nominativo da candidare al tavolo».

L’imposta di soggiorno è entrata in vigore a Gennaio, è passato solo un mese: «Strano tempismo – scrive Guarducci in un tweet – alle 9.43 scriviamo a (ed avvisiamo via whatsapp) e alle 15.07 si lamentano a mezzo stampa. L’Osservatorio Imposta di Soggiorno  è uno strumento al quale crediamo noi per primi visto che non ce lo ha suggerito ne imposto nessuno. ».

L’Osservatorio su Imposta di soggiorno – conclude Guarducci – sarà quindi convocato entro il 10 marzo 2018. La città di Assisi non sfugge al confronto con imprese».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*