Imposta di soggiorno Assisi, Guarducci risponde a Federalberghi

Chi governa ha la responsabilità di vedere e progettare un futuro e non di rammaricarsi del passato

Imposta di soggiorno Assisi, Guarducci risponde a Federalberghi
Eugenio Guarducci

Imposta di soggiorno Assisi, Guarducci risponde a Federalberghi

ASSISI – «Ne prendiamo atto. Il modello a cui faremo riferimento non sarà di certo quello messo in campo in altri territori per il quale sono più che condivisibili le perplessità descritte da Federalberghi. Abbiamo il coraggio e la presunzione di tracciare un percorso ben diverso che terrà conto delle istanze di chi fa impresa e di chi lavora. Non possiamo più permetterci di fare a meno di risorse importanti per far crescere turismo e cultura.

Se avessimo già avuto imposta di soggiorno nel 2016/17 avremmo potuto arginare i danni indiretti del sisma con interventi tempestivi e robusti.

Chi governa ha la responsabilità di vedere e progettare un futuro e non di rammaricarsi del passato

Chi governa ha la responsabilità di vedere e progettare un futuro e non di rammaricarsi di un passato che francamente non ci piace avere come riferimento». Lo scrive l’assessore alla Cultura e Turismo del comune di Assisi, Eugenio Guarducci.

Chi è Eugenio Guarducci

Guarducci, Eugenio. – Imprenditore italiano (n. Perugia 1963). Laureatosi in Architettura presso l’Università di Firenze, nel 1988 ha iniziato a collaborare con il padre Antonio, costruttore edile, nell’azienda di famiglia Magazzini G.iO’, di cui nel 1992, insieme ai fratelli Alberto e Massimo, ha creato e successivamente ampliato un ramo dedicato al settore ricettivo. Presidente del gruppo Apice S.r.l, operante anch’esso nel settore turistico-ricettivo e nella creazione di eventi, nel  1994 G. ha organizzato a Perugia la prima edizione di Eurochocolate, che in breve si è convertita in una della manifestazioni gastronomiche più convincenti del territorio italiano, e dal 2000 ha dato inizio alla diffusione di eventi centrati sul cioccolato anche in altre città italiane. G. è inoltre fondatore del brand Costruttori di Dolcezze (2006), che ha sviluppato idee e progetti creativi conferendo al cioccolato forme e design originali  e packaging innovativi, e dell’agenzia di marketing territoriale Sedicieventi (2007), che ha ampliato l’attività del gruppo all’intero settore Food (extra cioccolato) e no Food.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*