Incidente alle porte di Spoleto, donna di Assisi gravemente ferita

Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto hanno lavorato un'ora per estrarre dalle lamiere i due giovani

http://www.assisioggi.it/wp-content/uploads/2013/08/Umbriajournal.com-incidente-a-Pila.jpg

Incidente alle porte di Spoleto, donna di Assisi gravemente ferita

SPOLETO – Un marchigiano di 21 e un pugliese di 20 anni sono morti in un incidente stradale avvenuto la sera di Santo Stefano a Spoleto, alle porte della città, all’altezza dell’inizio della quattro corsie. Una donna 48enne di Assisi è rimasta ferita, mentre illeso un 49enne anche lui di Assisi. E’ questo il tragico bilancio di un incidente avvenuto sulla Flaminia alle ore 22.

Una Mini Cooper con a bordo due i due giovani ha perso l’aderenza, dopo aver girato su se stessa, si è scontra con una Fiat 500 che viaggiava nell’opposta direzione di marcia.

Ad avere la peggio i due occupanti della Mini. Entrambi sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118, ma la corsa negli ospedali di Spoleto e Terni è stata tragicamente vana. Sono morti durante il trasporto in ospedale. Ferita la donna seduta sul lato passeggero della Fiat, una 48enne di Assisi, che è stata trasportata in codice rosso all’ospedale, a Foligno, per accertamenti. Illeso l’uomo alla guida della 500, un 49enne di Assisi.

Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto hanno lavorato un’ora per estrarre dalle lamiere i due giovani. La statale è rimasta chiusa in entrambe le direzioni, col traffico dirottato su viabilità secondaria. Sul luogo anche i carabinieri della Compagnia di Spoleto e la Polizia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*