L’IRON compie trentanni e apre le porte del suo stabilimento di Santa Maria degli Angeli VIDEO

La storia inizia il 16 dicembre del 1986 nella splendida città di Assisi

L'IRON compie trentanni e apre le porte del suo stabilimento di Santa Maria degli Angeli

L’IRON compie trentanni e apre le porte del suo stabilimento di Santa Maria degli Angeli ASSISI – L’Iron s.p.a., centro servizi lamiere, compie trenta anni di attività e festeggia aprendo le porte del suo stabilimento. E lo ha fatto venerdì 2 dicembre in occasione dell’Open Day, tenutosi presso la sede, in via dei Mugnai 12 della zona industriale est di Santa Maria degli Angeli di Assisi. Il programma della giornata, è stato aperto alla presenza del Sindaco della Città di Assisi. Il Primo Cittadino, Stefania Proietti, ha portato i saluti dell’amministrazione e ringraziando l’azienda ha detto: «Chi crea lavoro nel territorio è veramente un eroe, gli imprenditori sono gli eroi di questo momento storico di grande crisi congiunturale dell’economia. Chi crea lavoro dà anche la dignità alla persona, al lavoratore. L’amministrazione – ha concluso il sindaco – dice grazie alle aziende che continuano ad andare avanti e insistono per portare valore sul territorio». All’evento era anche presente Federica Lunghi, consigliere comunale e presidente della prima commissione.

I partecipanti hanno potuto visitare il ciclo di produzione aziendale interno allo stabilimento. Il personale dell’Iron s.p.a. ha accolto il pubblico, guidandolo alla visita di alcuni macchinari in opera (spianatrice 4, spianatrice 2, presso piegatrice e impianto laser).

La storia inizia il 16 dicembre del 1986 nella splendida città di Assisi. Comincia così un lungo viaggio che ha portato l’azienda ad essere un punto di riferimento sia nel settore delle lamiere spianate e dei semilavorati che nei settori della carpenteria, edilizia, agricoltura, cantieri navali e meccanica. Passione e attenzione alla qualità unite ad una grande fiducia nell’innovazione tecnologica sono state da sempre i punti di forza della Iron s.p.a. Al compimento dei 30 anni di attività Iron SpA progetta il suo futuro per raggiungere ancora nuovi e più importanti obiettivi. Iron SpA grazie alla vasta disponibilità del suo magazzino coils è in grado di offrire spessori da mm 0,5 a mm 20 con larghezze fino a mm 2.000 e di spianarli a lunghezze commerciali o nelle misure richieste dai suoi clienti mediante le sue 4 Linee di spianatura. Le qualità delle lamiere vengono definite dalle norme di riferimento per gli acciai da costruzione, acciai per stampaggio, acciai rivestiti e a rilievo. Inoltre, sono disponibili altri acciai per usi specifici come: corten, termomeccanici, etc. Formati e qualità diverse da quelle indicate possono essere disponibili in breve tempo grazie alla collaborazione con le più grandi acciaierie. Iron spA supportata dal proprio Sistema Qualità certificato UNI EN ISO 9001, per garantire la conformità dei suoi prodotti, effettua uno scrupoloso controllo dimensionale e qualitativo sul materiale in ingresso e durante i cicli produttivi. Iron SpA può inoltre offrire un ampio assortimento di Lamiere da Treno Quarto di vari spessori in formati commerciali. Iron SpA opera nel settore delle prelavorazioni con i 5 impianti taglio plasma ad alta definizione con piani di lavoro utili di mm 3.000 x mm 30.000, di cui uno munito di testa rotante per la realizzazione degli smussi; un ossitaglio di ultima generazione in grado di tagliare lamiere fino a mm 300 di spessore, un piano di lavoro da mm 6.000 x mm 20.000 ed in più uno dei sei cannelli ha la possibilità di ruotare per la realizzazione degli smussi; un centro lavoro combinato munito di una torcia taglio plasma, una torcia ossitaglio e una testa intercambiabile per la realizzazione di forature da trapano e fresature su lamiere fino a mm 80 di spessore; un impianto taglio laser con piano di lavoro da mm 3.000 x mm 24.000 e possibilità di tagliare lamiere fino a mm 20 di spessore; presse piegatrici con potenza da 200 a 1.600 tons e lunghezze fino a mm 14.000; – cesoie fino a spessore mm 14 x mm 6.250 con un dispositivo particolare che permette di fare piatti non deformati stretti fino al limite di 4 volte lo spessore. Iron SpA costruisce tubi in acciaio di grande diametro con saldatura elicoidale ad arco sommerso SAW da DN 600 a DN 2.500 e da spessori mm 6 a mm 16 per svariati campi di applicazione. Sia il processo di saldatura che gli operatori addetti a tale mansione sono qualificati da un’ente specializzato secondo le normative tecniche vigenti. I tubi possono essere forniti con estremità lisce, smussate, bicchierate o flangiate. Iron SpA dispone, inoltre, di un impianto per l’esecuzione della prova di tenuta a pressione dei tubi. Iron SpA è in grado di realizzare pezzi speciali per condotte e virole utilizzando la propria calandra che lavora fino allo spessore mm 20 e larghezze mm 3.000. L’ampio opificio permette lo stoccaggio di notevoli quantitativi di prodotti commerciali finiti disponibili dal pronto.

iron-gruppo
clicca per ingrandire la foto di Rita Peccia
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*