Manutenzione elettrica alla cabina San Benedetto zona Madonna dell’olivo

Interruzione temporanea del servizio martedì 13 febbraio, dalle ore 8:30 alle 14:30

ARCHIVIO FOTOGRAFICO INTERNAZIONALE ENEL ENEL INTERNATIONAL PHOTOGRAPHIC ARCHIVE Latina (Italia), marzo 2007: Tecnici presso la Cabina Secondaria di distribuzione"Museo"

Manutenzione elettrica alla cabina San Benedetto zona Madonna dell’olivo

SPOLETO – E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, comunica che domani, martedì 13 febbraio, effettuerà lavori di manutenzione su una porzione di rete elettrica di media tensione molto circoscritta ad Assisi, con particolare riferimento alla cabina elettrica denominata “San Benedetto” e alla linea elettrica uscente che alimenta l’area dell’omonima via e delle limitrofe via Madonna dell’olivo, viale Umberto I, via della Giunchiglia fino al tratto che attraversa la strada regionale 147.

Le squadre operative di e-distribuzione sostituiranno un piccolo tratto di rete che risulta danneggiato, rinnovando la linea e anche la componentistica della cabina elettrica con elementi di innovazione tecnologica, più resistenti ed efficienti. Nell’occasione i tecnici dell’azienda elettrica controlleranno anche l’assetto e la distribuzione dei carichi nonché i collegamenti con la cabina di trasformazione.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio, che e-distribuzione ha programmato per domani, martedì 13 febbraio, dalle ore 8:30 alle 14:30, per un gruppo molto ristretto di utenze nelle vie suddette (via San Benedetto civ. 6, 1, da 1b a 9a, sn; via Madonna dell’Olivo civ. 6, 10, 20, da 24 a 30, 54, 7, 21, 27, da 31 a 35, da 39 a 51, da 55 a 57, sn; viale Umberto I civ. da 13 a 15, 31, 31f, sn; via della Giunchiglia sn; SR 147 cant).

I clienti sono stati informati attraverso affissioni nella zona interessata. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*