Marcia della Pace Perugia-Assisi: «Tantissime le persone presenti»

Assisi, Città della Pace, sarà la meta ultima che in questi giorni si è preparata ad accogliere i numerosi partecipanti

Marcia della Pace Perugia-Assisi: «Tantissime le persone presenti». Oggi è la giornata della marcia della pace Perugia Assisi. I 472 Enti locali, più di 100 scuole e le varie associazioni sono partiti, poco dopo le 9, dai Giardini del Frontone di Perugia. Dopo i vari interventi dei diversi partecipanti il gruppo ha dato l’avvio alla 21esima Marcia della Pace Perugia-Assisi che si è aperto con la presenza della famiglia Presta, vittima di femminicidio, perché la violenza si consuma non solo nella guerra ma anche all’interno delle mura domestiche. Sono presenti anche i ragazzi di Amatrice.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

Tantissime le persone presenti anche quest’anno in un percorso che si pone l’obbiettivo di combattere l’indifferenza di fronte ai tanti, troppi scenari di guerra e violenza che affliggono il mondo. È questo il filo conduttore della marcia Perugia-Assisi.

La testa del gruppo è già arrivata a Ponte San Giovanni, ma c’è una, forse partita prima, che ha superato il ponte di Bastiola. A Bastia il corposo gruppo dovrebbe arrivare, intorno alle 12.20 in Piazza Mazzini per poi dirigersi alle 13.00 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. L’arrivo è previsto per le 14.00 nella Piazza inferiore di San Francesco. Assisi, Città della Pace, sarà la meta ultima che in questi giorni si è preparata ad accogliere i numerosi partecipanti.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*