Marcia per il reddito della cittadinanza, pentastellati arrivati ad Assisi

In circa 1.500 con persone provenienti da diverse parti del paese hanno sfilato da Perugia verso Assisi, anche al grido di "stampa libera"

Marcia per il reddito della cittadinanza, pentastellati arrivati ad Assisi

Marcia per il reddito della cittadinanza, pentastellati arrivati ad Assisi

PERUGIA – Sono arrivati ad Assisi, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli intorno alle 17,30 dopo 19 chilometri di cammino. Il Movimento 5 Stelle si è rimesso in marcia e due anni dopo è tornato nello stesso tratto tra Perugia e Assisi per il reddito di cittadinanza.

“Reddito di cittadinanza, per l’Italia unica speranza. Onestà e dignità subito”: con questo slogan cantando dalla testa del corteo è partita poco dopo le 11,30 la marcia Perugia-Assisi

In circa 1.500 con persone provenienti da diverse parti del paese hanno sfilato da Perugia verso Assisi, anche al grido di “stampa libera”. Magliette gialle con chiaro riferimento francescano per i militanti M5s. Sulla maglietta campeggia l’immagine di un lupo e di tre uccelli in movimento seguiti da un uomo e una donna mascherati da ladri. Sullo sfondo un sole e il profilo di una città. “Siamo francescani, siamo noi i veri francescani. Guardate dove siamo e per cosa marciamo” ha detto Grillo che ha marciato con una fiaccola in mano. Con lui anche Davide Casaleggio che lo affianca nel ruolo di co-leader del Movimento.

Sotto una pioggia battente, il comico si è intrattenuto con alcuni parlamentari del movimento tra cui il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e si è fatto immortalare nei selfie.

Una “manifestazione per non continuare con questo sistema ha detto Beppe Grillo. La ripresa non c’è, il lavoro non c’è. Il reddito ti permette di stare dentro o fuori la società. Alla marcia, ovviamente, non sono mancati i consiglieri regionali e i parlamentari umbri del m5s.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*