Nature dal Mondo, fino al 13 ottobre 2016 al Bosco di San Francesco

Le fotografie fanno parte di un progetto che Alessio Bariviera ha condotto in due anni

Nature dal Mondo, fino al 13 ottobre 2016 al Bosco di San Francesco

Nature dal Mondo, fino al 13 ottobre 2016 al Bosco di San Francesco. Fino al 13 ottobre 2016 il Bosco di San Francesco bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano ad Assisi ospita la mostra Nature dal mondo del fotografo naturalista Alessio Bariviera, promossa dal Sacro Convento di Assisi. L’esposizione, inserita all’interno della manifestazione Nostra madre terra dedicata alla natura, si svolgerà in concomitanza dell’incontro interreligioso Sete di Pace. Religioni e Culture in dialogo a cui martedì 20 settembre, prenderà parte anche Papa Francesco.

La mostra di Bariviera è un viaggio per immagini dedicato al rapporto tra uomo e ambiente, un legame che richiama i sentimenti che stringevano lo stesso San Francesco alla natura: come ricordato dal Pontefice nella sua Enciclica Laudato si’, il santo “in questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia”.

Le fotografie fanno parte di un progetto che Alessio Bariviera ha condotto in due anni visitando oltre venti paesi in tutti il mondo: dalla Nuova Guinea al Madagascar, dal Perù all’Indonesia per oltre 100mila chilometri percorsi. Camminando lungo il sentiero che attraversa il Bosco di San Francesco, i visitatori potranno apprezzare i suoi scatti sostenuti unicamente dai grandi alberi e scoprire in questo modo il legame profondo tra la natura umbra e quella mondiale. Con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Umbria e del Comune di Assisi.

Giorni e orari: Settembre: dal martedì alla domenica ore 10.00-19.00, Ottobre: ore 10.00-16.00
Per informazioni: FAI – Bosco di San Francesco, tel. 075-813157; faiboscoassisi@fondoambiente.it; www.boscodisanfrancesco.it
Per maggiori informazioni sul FAI www.fondoambiente.it

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*