Solidando, oltre 320 famiglie povere, una cena a Santa Maria per aiutarle

La direttrice della Caritas suor Elisa Carta: “Fenomeno sempre più preoccupante”

Solidando, oltre 320 famiglie povere, una cena a Santa Maria per aiutarle

Solidando, oltre 320 famiglie povere, una cena per aiutarle

ASSISI  – “Il problema delle famiglie bisognose nel nostro territorio è sempre più preoccupante”. A dirlo è la direttrice della Caritas suor Elisa Carta presentando la cena di beneficenza “Solidando” in favore dell’Emporio solidale “7 ceste” di Santa Maria degli Angeli che aiuta in media 320 famiglie indigenti dei comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, in programma mercoledì 18 ottobre alle ore 19,30 alla Pro loco di Rivotorto.

“Dal 1° aprile 2016, data di apertura dell’Emporio – spiega suor Elisa – è stato un crescendo di nuclei familiari che necessitano di essere sostenuti. Per questo abbiamo organizzato questa iniziativa per raccogliere fondi per l’Emporio che è diventato punto di riferimento fondamentale per tante persone.

Aderendo a questo conviviale quindi si potranno gustare i piatti preparati dalle allieve del progetto “A casa tua” formate dagli chef dell’Unione regionale cuochi umbri che ringrazio sentitamente, e fare contemporaneamente beneficenza”. Per partecipare è necessario prenotarsi dalle 9,30 alle 12,30 al numero: 075-816330 oppure al 329-4783803, dalle 15,30 alle 18,30.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*