Quale futuro attende il giornalismo? Ad Assisi al Cortile di Francesco

Il ciclo di incontri è promosso in occasione del Cortile di Assisi

Quale futuro attende il giornalismo? Ad Assisi al Cortile di Francesco

Quale futuro attende il giornalismo? Ad Assisi al Cortile di Francesco

da Lorenzo Capezzali
ASSISI – Sala stampa sacro convento: informazione e comunicazione. Storia e domani. E’ questo il luogo di Assisi dove di parlerà di politica giornalistica in termini diretti e narrativi attorno ad una delle branchie più fondanti delle relazioni umane, sociali e di costume. Per la prima volta la città serafica organizza una giornata cominciando proprio da qui il corredo d’arte, cultura e pensieri dell’appuntamento internazionale del “Cortile di Francesco” dal  14-17 settembre.

Una grande stuolo di protagonisti della politica, della letteratura, docenti e scrittori, filosofi nel segno del linguaggio e dei concetti sul tema di “Christo”. Nel “mare magnum” di notizie in cui ci troviamo a navigare ogni giorno, come possiamo difenderci dalle bufale? Il rischio nell’era dei social media di cedere all’inganno della post-verità è altissimo.

Ne abbiamo dimostrazione quotidianamente. Ma come possiamo distinguere le informazioni vere da quelle false? La risposta sta nel giornalismo di qualità. Ecco perché è importante capire qual è il domani che attende la carta stampata ma anche l’informazione che viaggia in tv, in radio e sull’online.

Per questo motivo, tra i temi che verranno trattati in occasione del Cortile di Assisi ampio spazio verrà dedicato all’informazione, alla comunicazione ed quindi alla conoscenza. Campi che verranno esplorati con l’ausilio di importanti personalità del mondo del giornalismo, che proveranno a tracciarne il futuro, alzando il velo di quella post verità che si contrappone all’informazione nella sua accezione più pura, che trova fondamento nelle fonti, che dà voce ai protagonisti di ciò che accade quotidianamente nel piccolo come a livello globale.

Tutto questo verrà fatto in occasione della terza edizione del Cortile di Francesco, che tra le varie sezioni ha deciso di dedicarne una proprio a “Informazione, comunicazione, conoscenza”. In agenda un ciclo di incontri che avrà per titolo proprio “Il futuro del giornalismo”, curato da Alessio Antonielli, chiamando a raccolta giornalisti come Marco Damilano, Gerardo Greco, Massimo Giannini, Carlo De Benedetti, Giuseppe Giulietti, Luca Gelmini e Rula Jebreal.

Il ciclo di incontri promosso in occasione del Cortile di Assisi è valevole anche per l’acquisizione dei crediti formativi previsti dal piano di formazione professionale continua predisposto dall’Ordine dei giornalisti. Ecco tutti gli appuntamenti della sezione. Ecco tutti gli appuntamenti:

Corso di aggiornamento per iscritti all’ordine dei giornalisti aperto al pubblico in qualità di uditore:

Gerardo Greco – Giovedì 14 settembre, ore 15,00
Marco Damilano – Giovedì 14 settembre, ore 16,00
Massimo Giannini – Venerdì 15 settembre, ore 15,00
Carlo De Benedetti -Venerdì 15 settembre, ore 16,00
Andrea Iacomini – Sabato 16 settembre, ore 9,00
Beppe Giulietti – Sabato 16 settembre, ore 10,00
Luca Gelmini – Sabato 16 settembre, ore 11,00
Rula Jebreal – Sabato 16 settembre, ore 12,00

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*