Referendum costituzionale, seminario ad Assisi #bastaunsi

Scopo del seminario di questo week end è preparare i partecipanti ad effettuare una campagna referendaria più capillare ed efficace possibile

Referendum costituzionale, seminario ad Assisi #bastaunsi. Domani 1 ottobre e domenica 2, si svolgerà al Grand Hotel dei Congressi di Assisi un seminario di formazione sulla comunicazione e promozione della campagna elettorale #bastaunsi promosso dall’Associazione, presieduta da Ramona Furiani, “Nessun Dorma – Umbria” in collaborazione con l’On. Marina Sereni Vice Presidente della Camera dei Deputati.

L’evento vedrà la partecipazione insieme a Ramona Furiani, e all’On. Marina Sereni, di esperti di comunicazione, giuristi e dirigenti del Pd – tra gli altri il Prof. Luca Castelli (Prof. associato di diritto costituzionale all’Università di Perugia), Francesco Nicodemo (si occupa a Palazzo Chigi della Comunicazione del Presidente del Consiglio), Dino Amenduni (socio di Proforma e Consulente politico e pianificatore strategico, Insegna Comunicazione politica ed elettorale all’Università di Bari), Gabriele Dandolo (Campaign manager e consulente strategico. Ha seguito per Quorum le campagne vincenti di De Luca e Beppe Sala), Marco Regni (comunicatore politico), Roberto Montanari (Dal 2002 al novembre 2007 segretario regionale Ds, Consigliere Regionale dell’Emilia Romagna, ed attualmente membro della Direzione nazionale del PD).

“Questo seminario di formazione è il primo evento organizzato dalla nostra associazione – afferma Ramona Furiani – al quale seguiranno molti altri appuntamenti di approfondimento, non solo sul referendum che comunque sarà l’oggetto principale del nostro impegno fino al 4 dicembre, ma anche sullo sviluppo economico della nostra regione, sul problema del lavoro, sulla riqualificazione dei centri storici. Saranno tutti appuntamenti che seguiranno la formula di incontri con esperti e persone che ricoprono ruoli istituzionali che interloquiranno con i partecipanti, sviluppando un dialogo molto diverso da una semplice “relazione”. Vogliamo incentivare la partecipazione attiva alle scelte politiche – conclude Furiani – e creare momenti di approfondimento in cui centrale sia il merito e il contenuto delle questioni oggetto del dibattito”

Scopo del seminario di questo week end è preparare i partecipanti ad effettuare una campagna referendaria più capillare ed efficace possibile, avvalendosi delle competenze e studiando le più moderne tecniche della comunicazione politica, nella convinzione che gli argomenti del SI siano tanto più solidi quanto più si sarà in grado di contattare e coinvolgere quei tanti cittadini che oggi guardano con distacco ed a volte con disincanto la politica.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*