Riverock festival di Assisi, tre uniche e suggestive serate [VIDEO]

Si parte dunque il 24 agosto con l’attesissimo concerto di Ermal Meta

Riverock festival di Assisi, tre uniche e suggestive serate

ASSISI – Una realtà che non smette di mirare sempre più in alto. Ormai da tempo punto di riferimento dell’estate musicale umbra, il Riverock festival di Assisi quest’anno spicca letteralmente il volo grazie ad una tre giorni con suggestive esclusive regionali e progetti originali di livello nazionale. Due grandi nomi del pop d’autore italiano saranno infatti ospiti dell’ottava edizione, come Ermal Meta e Niccolò Fabi (uniche date in Umbria rispettivamente il 24 e 25 agosto, prevendite online). Ma le sorprese non finiscono qui. Il festival infatti completa il cartellone con la serata in esclusiva nazionale (ingresso gratuito) dal titolo ‘Ko Computer night: la musica italiana omaggia i Radiohead’: il 26 agosto sullo stesso palco salirà una grande fetta della scena musicale italiana di qualità vista la presenza di Paolo Benvegnù, Diodato, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Adriano Viterbini e i Dunk, nuova band composta da Carmelo Pipitone (Marta sui tubi), Ettore e Marco Giuradei e Luca Ferrari (Verdena).

Oltre ai grandi nomi, quest’anno il Riverock, festival organizzato come sempre dall’Associazione culturale Riverock con il patrocinio e la collaborazione della Citta di Assisi, annuncia anche una nuova prestigiosa location: nascera infatti con la tre giorni di concerti ai piedi di Assisi, la Lyrick Summer Arena, un nuovissimo spazio outdoor dedicato ai grandi eventi estivi attiguo all’omonimo teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli.

Si parte dunque il 24 agosto (posto unico in piedi € 20) con l’attesissimo concerto di Ermal Meta che, dopo i sold-out nei piu prestigiosi teatri e live club di tutta Italia, sta proseguendo il suo lungo tour estivo che lo portera ad Assisi, in esclusiva regionale, per presentate i brani tratti dai suoi album ‘Vietato morire’ e ‘Umano’. Meta è sicuramente il caso discografico del momento, nonché oggi in Italia uno degli autori più autorevoli. In Umbria quindi, per una tappa del suo ‘Vietato morire tour’ con un live caratterizzato da  due ore di pura energia, sarà la sua prima volta da solista dopo che in passato si era esibito svariate volte con la band La fame di Camilla.

A completare la serata con Meta saranno la cantautrice catanese, ma napoletana d’adozione, Katres e La Scapigliatura, band in equilibrio tra indie-pop e cantautorato, a cui saranno riservati i live di apertura. Dj set pre e aftershow a cura Fabio De Da. Il 25 agosto (posto unico in piedi € 25) sara invece il turno del ‘Diventi inventi 1997-2017 Tour’, il progetto-racconto con cui Niccolo Fabi, uno dei cantautori italiani piu amati degli ultimi anni, sta celebrando i suoi primi 20 anni di carriera e il suo percorso artistico e musicale: oltre due ore di concerto in cui l’artista raccontera e ripercorrera i suoi piu grandi successi. lnsomma, una grande festa per tutti i suoi numerosi fan umbri visto che il concerto e in esclusiva regionale. Quello di Fabi è pero un ritorno ad Assisi a distanza di poco più di un anno, visto che proprio al Teatro Lyrick aveva iniziato il 18 maggio 2016 il tour di presentazione del suo ultimo lavoro discografico ‘Una somma di piccole cose’.

In apertura tocchera all’attrice e cantante Margherita Vicario. Invece il dj set pre e aftershow sara a cura di Emiliano Pinacoli. I concerti di Ermal Meta (posto unico in piedi € 20,00 + 3,00 ddp) e Niccolo Fabi (posto unico in piedi € 25,00 + 3,75 ddp) sono organizzati in collaborazione con Bananas Srl e ShowBees. Le prevendite (particolarmente consigliate) per i due live, entrambi in unica data umbra, sono attive nei punti vendita TicketOne e Ticket ltalia oltre che online nei rispettivi siti www.ticketone.it e www.ticketitalia.com.

Quella in programma sabato 26 agosto sarà infine una grande festa della musica e per di piu ad ingresso gratuito. In collaborazione con King Kong Radio1 e Radio1 Rai (media partner ufficiale del festival), il Riverock festival presenta ‘KO COMPUTER NIGHT: la musica italiana omaggia i Radiohead’. Una sola notte, un evento esclusivo creato ad hoc per la chiusura del Festival a venti anni precisi dall’uscita del capolavoro dei Radiohead ‘Ok Computer’ (1997-2017). L’evento prende ispirazione dalla compilation ‘Ko Computer’ (progetto ideato proprio da King Kong Radioi) uscita lo scorso 16 giugno in free download. Sul palco, accompagnati da Silvia Boschero, alcuni fra gli esponenti principali della scena indipendente italiana si racconteranno attraverso la loro musica e la loro personale rilettura dei brani del disco seminale dei Radiohead: Paolo Benvegnu, Diodato, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion) e i Dunk, il nuovo potentissimo progetto di Carmelo Pipitone (Marta sui tubi), Ettore e Marco Giuradei e Luca Ferrari (Verdena) in quella che sarà la loro unica apparizione live in Italia prima dell’uscita del disco d’esordio.

La serata dedicata ai Radiohead e in un certo senso, vista la ricca line up della serata, anche alla musica indipendente italiana, non poteva dimenticare, come da tradizione del festival, di lasciare spazio ad alcune interessanti realtà umbre. Come opening act sono previsti infine anche i live di Giovanni Artegiani, Monkey OneCanObey e Vespertina. ll dj set pre e aftershow sara a cura del Rollover Staff.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*