Rotary di Assisi si rinnova, progetti e verifiche con visita Governatore

Primo fondamentale momento della giornata è stato l’incontro con il Sindaco di Assisi, ing. Stefania Proietti

Rotary di Assisi si rinnova, progetti e verifiche con visita Governatore ASSISI – Il Rotary International a livello mondiale conta un milione e 200 mila soci. Caratteristica essenziale di quest’associazione di servizio è quella di coniugare la dimensione internazionale con il radicamento locale dei 35 000 club. L’annuale visita del Governatore distrettuale riveste un’importanza cruciale, in quanto consente di verificare la congruità dell’attività dei club con le finalità del Rotary. Mercoledì 30 novembre il Governatore del distretto 2090 (Umbria – Marche – Abruzzo – Molise), ing. Paolo Raschiatore, ha visitato il Rotary Club Assisi, presieduto per l’anno 2016-2017 dal dott. Pier Giorgio Narducci.

Primo fondamentale momento della giornata è stato l’incontro con il Sindaco di Assisi, ing. Stefania Proietti, che ha accolto la delegazione rotariana nel palazzo comunale, elogiando il Club per gli obiettivi raggiunti. Oggetto concreto della discussione è stato il progetto “Assisi Città Cardioprotetta”. Cinque defibrillatori donati dal Rotary Assisi saranno installati in punti strategici della città secondo il progetto tecnico offerto dal geom. Diego Antonini, Socio del Club. Seguirà a breve l’installazione dei defibrillatori. Nel pomeriggio il Consiglio Direttivo e il presidente Narducci hanno illustrato al Governatore le caratteristiche del Club, i progetti realizzati e le prossime iniziative.

In particolare l’ing. Raschiatore è stato favorevolmente colpito dal progetto “Neo Amico Mio” di prevenzione dermatologica dei melanomi e carcinomi cutanei. In diverse città umbre i dermatologi rotariani di Assisi Giulio Franceschini e Franco Stocchi, insieme ad altri medici volontari, hanno effettuato gratuitamente quasi 1.000 visite, diagnosticando finora 5 melanomi, 10 carcinomi e più di 50 nèi displastici.

Prosegue nel 2017 anche il progetto “Giovani e Prevenzione Andrologica”, attraverso il quale vengono effettuate giornate informative sulle malattie dell’apparato riproduttore maschile e visite andrologiche gratuite ai ragazzi delle scuole superiori di Assisi. Ha concluso la visita del Governatore la conviviale presso l’Hotel Windsor Savoia, sede del Club, con grande partecipazione dei Soci e dei ragazzi del Rotaract Assisi e la presenza gradita del Sindaco Proietti.

Nell’occasione si è festeggiato l’ingresso di quattro nuovi rotariani: Fabio Berellini, Andrea Farinelli, Marta Marcantonini e Sara Minozzi. Il Governatore nel discorso conclusivo ha annunciato i risultati del progetto internazionale End Polio Plus, grazie al quale il Rotary International ha quasi eradicato la poliomielite in tutto il mondo. Ha infine illustrato il progetto distrettuale “Fenice” a favore delle popolazioni terremotate non senza elogiare l’impegno del Rotary Club Assisi per la comunità locale.

Da Rotary Club Assisi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*